Nessuno mai ci chiese

La vita del partigiano Armando Gasiani deportato a Mauthausen

Voto medio di 11
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
A diciassette anni Armando Gasiani, contadino e partigiano bolognese, viene deportato a Mauthausen, il terribile campo di sterminio austriaco. Con lui il fratello Serafino, più grande di pochi anni. Dopo la drammatica vicenda nel campo, Armando riesc ...Continua
Caffefondente
Ha scritto il 31/05/12
Non temiamo di scrivere male se abbiamo cose importanti da dire
Lascio da parte la spocchia dei formalismi sulla narrazione perchè ,comunque, questo libro merita per la tensione a voler ricordare pagine fondamentali della nostra storia fatta da donne e uomini comuni e per il senso che attribuisce alla comunicazio...Continua
Venti caratteruzzi
Ha scritto il 03/04/09
Commovente opera prima di uno scrittore e storico che traduce in storia e scrittura una vita d'impegno politico e di divulgazione.<br />Uno di quei titoli che dimostrano come la piccola editoria di progetto sia oggi depositaria della cultura ch...Continua
Yukiguni
Ha scritto il 05/03/08
Ho trovato questo libro MERAVIGLIOSO. Gasiani riesce, in poche pagine, a ricostruire in modo straordinariamente semplice la sua vita da partigiano e prigioniero del campo di concentramento di Mauthausen. Non usa grandi giri di parole e non stordisce...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi