Nessuno si salva da solo

Voto medio di 3832
| 1073 contributi totali di cui 838 recensioni , 235 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 18/07/17
Nope
Abbandonato a pagina 64 dopo quella che mi è sembrata una stoica resistenza nel cercare di finirlo. Personaggi irritanti, impossibile riuscire ad appassionarsi alle vicende di due umani insulsi e senza un minimo spessore. Non è colpa dei ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 18/07/17
Perché lei ti voleva come una sanguisuga, come una pianta cerca il sole. Come tutte le cose stupide che si cercano nel mondo semplicemente per vivere.
Libro difficile e altrettanto bello da leggere... non avendo mai letto niente della Mazzantini, sono rimasta piacevolmente sorpresa dallo stile ( molto conciso, diretto, come piace a me, senza troppi fronzoli ) e anche la trama in sè è una storia ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 11/07/17
null
sinceramente non è tra i libri che rileggerei ma mi è piaciuto lo stile della Mezzantini, probabilmente non ho scelto il suo libro più brillante ma ha suscitato in me delle forti emozioni e alla fine questo conta di un libro che posso alla fine ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 03/07/17
Piuttosto con quei soldi, mi compravo la droga.
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 24/06/17
Evitabile.
  • 2 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 17, 2017, 08:46
- Ti ho salvato mille volte, Gaetano.
- E io? Non ho mai fatto niente per te?
- Hai fatto, a modo tuo.
- Ti andava bene quel modo, prima.
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 17, 2017, 08:43
Non bisognerebbe mai conoscere così bene le persone, sapere la loro provenienza emotiva. Perché tutto si impasta in un uragano di delusione, di senso di morte che si ripete.
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 17, 2017, 08:27
Mettere a tavola sempre le stesse cose. Basterebbe quello. Per capire che non c'è salvezza. Dovrebbero essere i sapori dei ricordi, sono solo i sapori della noia.
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 16, 2017, 17:17
Magari fossero riusciti a fermarsi come in quegli scatti. Come si dice? Il ritratto della felicità, ecco, quello. Stampato.
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 16, 2017, 17:13
Come cazzo è possibile che la vita si mangi tutto? Come una risacca brutta. Rotola e sputa su una spiaggia di rottami.
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi