Nessuno si salva da solo

Voto medio di 3859
| 1.025 contributi totali di cui 790 recensioni , 235 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Delia e Gaetano erano una coppia. Ora non lo sono più, e stasera devono imparare a non esserlo. Si ritrovano a cena, in un ristorante all'aperto, poco tempo dopo aver rotto quella che fu una famiglia. Lui si è trasferito in un residence, lei è ...Continua
Ha scritto il 29/11/17
Nesssuno si salva da solo
lettura noiosa e deludente. Il titolo del libro che dovrebbe essere il tema principale del libro viene solo sfiorato..
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 24/11/17
Ho trovato questo libro difficile da finire, purtroppo sono riuscita a leggere solo i primi capitoli ed ho dovuto abbandonare a causa della pesantezza della storia.
Ha scritto il 03/11/17
il libro non mi ha appassionata per nulla. finito giusto perché ho speso per comprarlo. Non lo consiglio. Molto noioso
Ha scritto il 18/09/17
"Risposte a c*, risate a c*"
Una buona idea non fa un buon romanzo. E così "Nessuno si salva da solo", per quanto la tematica trattata sia una di quelle delle quali si scrive molto ma mai abbastanza (la fine di un amore), è tutto tranne che un buon romanzo. Stile infarcito di ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 18/07/17
Nope
Abbandonato a pagina 64 dopo quella che mi è sembrata una stoica resistenza nel cercare di finirlo. Personaggi irritanti, impossibile riuscire ad appassionarsi alle vicende di due umani insulsi e senza un minimo spessore. Non è colpa dei ...Continua

Ha scritto il Jul 17, 2017, 08:46
- Ti ho salvato mille volte, Gaetano. - E io? Non ho mai fatto niente per te? - Hai fatto, a modo tuo. - Ti andava bene quel modo, prima.
Ha scritto il Jul 17, 2017, 08:43
Non bisognerebbe mai conoscere così bene le persone, sapere la loro provenienza emotiva. Perché tutto si impasta in un uragano di delusione, di senso di morte che si ripete.
Ha scritto il Jul 17, 2017, 08:27
Mettere a tavola sempre le stesse cose. Basterebbe quello. Per capire che non c'è salvezza. Dovrebbero essere i sapori dei ricordi, sono solo i sapori della noia.
Ha scritto il Jul 16, 2017, 17:17
Magari fossero riusciti a fermarsi come in quegli scatti. Come si dice? Il ritratto della felicità, ecco, quello. Stampato.
Ha scritto il Jul 16, 2017, 17:13
Come cazzo è possibile che la vita si mangi tutto? Come una risacca brutta. Rotola e sputa su una spiaggia di rottami.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi