Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Neuromancer

By William Gibson

(0)

| Audio CD | 9780307969941

Like Neuromancer ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

.

408 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un romanzo di difficile lettura, con troppi neologismi per i miei gusti. Ma con una trama favolosa e tempi trattati ancora perfettamente attuali.

    Is this helpful?

    Roberta said on Aug 20, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    ... e mezza stellina per la capacità visionaria.
    Lessi un po' di letteratura cyberpunk all'università su suggerimento del docente di progettazione architettonica quale stimolo a comprendere come il digitale potesse influire sulle forme e la concezion ...(continue)

    ... e mezza stellina per la capacità visionaria.
    Lessi un po' di letteratura cyberpunk all'università su suggerimento del docente di progettazione architettonica quale stimolo a comprendere come il digitale potesse influire sulle forme e la concezione dello spazio in architettura e iniziare a ragionare sul fenomeno. Allora, cioè dieci anni fa, sembrò di leggere un Blade Runner più metafisico, rileggerlo oggi lo fa riconoscere quale punto di riferimento della rappresentazione di una sorta di distopia digitale, basti pensare a Matrix. Romanzo ventenne, risulta profetico nella descrizione della condizione degli individui nella società di oggi, anche se portata alle estreme conseguenze, con questo mondo-città, dove non sembrano esistere un fuori, perché anche ciò che è virtualmente fuori è connesso al resto, ne la natura ma solo cieli artificiali e conglomerati urbani, dove ci si sposta tra città europee e colonie orbitali, le città globali interconnesse di Sassen, dove nulla è tenuto fuori dallo scambio commerciale, tutto può essere venduto o comprato, tutto può essere innestato sul proprio corpo, il "naturale" è la contaminazione con la tecnologia, il cyborg. La trama è assai esile, un semplice pretesto per dire dello strapotere dei pochi sui molti descrivendo queste multinazionali, le zaitbatsu, quasi come delle entità; del potenziale, anche esistenziale e filosofico, dell'idea di Intelligenza Artificiale; dell'assenza di solidarietà, e riconoscimento di se stessi nel prossimo, tanto da ridurre tutti i protagonisti della storia a dei mercenari, fatto salvo per gli appartenenti alla comunità di Zion. Neuromante è, dati il vocabolario e le descrizioni dettagliate, soprattutto un romanzo di genere, piacevole e anche avvincente nel finale ma che ho trovato un tantino ripetitivo tra Amsterdam, Istanbul fino all'arrivo a Villa Straylight dove finalmente i fili srotolati fino a quel momento hanno iniziato ad annodarsi tra loro.

    Is this helpful?

    Chiara Desiderio said on Aug 10, 2014 | 3 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    neuromante:blade runner = x : capolavoro ?????

    Allora devo esordire con allora :-)
    Complessivamente mi è piaciuto. Ho trovato un po difficolotoso adattarsi all'inizio mi sono adattato a metà del libro e perso di nuovo per poi ritrovarmi nella coda.
    La trama è quindi non proprio banale da seguire ...(continue)

    Allora devo esordire con allora :-)
    Complessivamente mi è piaciuto. Ho trovato un po difficolotoso adattarsi all'inizio mi sono adattato a metà del libro e perso di nuovo per poi ritrovarmi nella coda.
    La trama è quindi non proprio banale da seguire come anche forse un eccessiva dose di dettagli e descrizioni.
    Però nella fase centrale del libro sentivo affinità con un capolavoro super emozionante come Blade Runner.
    E' un libro con molti piani di lettura ma onestamente questo tipo di approfondimento è totalmente volontario.

    Una domanda che mi sono fatto è come una persona così intelligente come il nostro protagonista Case non faccia come il protagosta del film WarGame giochi di guerra.
    http://it.wikipedia.org/wiki/Wargames_-_Giochi_di_guerr…
    Cioè tenti di insegnare all'Intelligenza Artificiale a giochare a Tris dove se i giocatori sono bravi la partita è sempre patta. :-)

    Una domanda come mai decide di dare al libro il nome di neuromante Intelligenza Artificiale presente nel libro per poche pagine???
    Pag 5-6-7 3 volte la parola cowboy
    Pag 7 La matrice
    Pag 9 parla di Esperimento di darwinismo sociale
    Pag 30 Entra nel vivo parla con uomo "dei reparti speciali" parlano di un virus chiamato Talpa
    Pag 59 parla delle sotto-colture Pantere Moderne
    Pag 63-64-65-66 L'attacco
    Pag 274 Il relativismo morale è un fatto della vita. La conoscenza è potere.
    Pag 275 Il potere seduce

    Is this helpful?

    AlbyVintage said on Jul 29, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    L'origine del Cyberpunk

    Libro non solo visionario oltremisura ma anche di una influenza artistica assoluta(si pensi che è tra le maggiori influenze di Matrix)

    Is this helpful?

    Rustyjamesrumblefish08 said on Jul 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Considerato quando è stato scritto ne posso comprendere il fascino ma devo ammettere che ho fatto un po' fatica a mantenere alta la concentrazione

    Is this helpful?

    Silstreet said on Jun 29, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Precursore del cyberpunk

    Premetto che il libro sembra scritto (o lo è) sotto effetto di acidi. Spesso succedono cose velocemente, senza alcuna spiegazione, altre volte non capisci se quello che vede il protagonista è reale o meno, quindi come lettura non è di sicuro leggeris ...(continue)

    Premetto che il libro sembra scritto (o lo è) sotto effetto di acidi. Spesso succedono cose velocemente, senza alcuna spiegazione, altre volte non capisci se quello che vede il protagonista è reale o meno, quindi come lettura non è di sicuro leggerissima.

    Ma a parte questo, si parla di uno dei precursori dell'intero genere Cyberpunk, delle zaibatsu e del transumanesimo (ma non veniva chiamato così), della rete globale e ovunque e delle intelligenze artificiali.

    La trama è lineare, non troppo complessa, ma ti tiene incollato in quel mondo sporco e violento chiedendoti chi è in realtà una determinata persona, o in che modo l'intelligenza artificiale può ottenere quello che desidera.

    Una lettura obbligatoria per tutti quelli che sono appassionati di Cyberpunk

    Is this helpful?

    Matteo Marangoni said on Jun 19, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book