Neuromarketing. Attività cerebrale e comportamenti d'acquisto

Voto medio di 83
| 22 contributi totali di cui 17 recensioni , 5 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Perché compriamo una cosa invece di un'altra? Che cosa influenza veramente le nostre decisioni, in mezzo alla valanga di messaggi che ci raggiungono ogni giorno? Una pubblicità che cattura l'occhio, uno slogan curioso, un jingle che non possiamo ... Continua
Ha scritto il 10/11/13
"Attività cerebrale e comportamento d'acquisto", recita il sottotitolo, perfettamente riassuntivo.Ovvero, la gente consuma per motivi diversi da quello che dichiara (anche nelle ricerche di mercato). Ma le risonanze magnetiche al cervello non ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 25/05/13
Illuminante e molto piacevole da leggere. L'unica pecca è a livello editoriale perché qualche frase è stata tradotta proprio male e ci sono numerosi refusi.
Ha scritto il 04/10/12
Facile da capire e utile nello studio del marketing
La scrittura di di M.Lindstrom è comprensibile. arriva al punto senza tanti giri di parole. credo che sia davvero utile capire i meccanismi che porta un cliente a scegliere un brand piuttosto che un'altro.
Ha scritto il 30/08/12
un libro interessante che ci svela i meccanismi della mente nelle scelte che il più delle volte sono le più inaspettate.non bisogna aspettarsdi un libro che insegna a vendere o a proteggersi dalla pubblicità , ma un analisi di come c comportiamo ...Continua
Ha scritto il 23/01/12
OK
non è il solito libro-fuffa, tranquilli. Ci sono ricerche utili fatte con metodo ed emerge qualche risultato interessante. Molto carina l'analisi sulla forza relativa del "logo" rispetto a colori e stimoli multisensoriali.La pecca è la traduzione, ...Continua

Ha scritto il Jan 10, 2010, 15:18
acquistare un prodotto è più spesso un comportamento ritualizzato che una decisione cosciente.
Pag. 103
Ha scritto il Dec 26, 2009, 12:21
i neuroni specchio nn lavorano da soli.spesso agiscono in coppia con la dopamina, una delle sostanze chimiche del piacere nel cervello. La dopamina è, fra quelle che conosciamo, una delle sostanze che danno maggiore dipendenza. e le decisioni di ...Continua
Pag. 65
Ha scritto il Dec 26, 2009, 12:17
" i neuroni specchio sono per la psicologia quello che è il dna x la biologia"
Pag. 57
Ha scritto il Dec 26, 2009, 10:14
perchè il product placment funzioni, bisogna che il prodotto abbia un senso all'interno della narrazione.
Pag. 54
Ha scritto il Dec 20, 2009, 11:06
(...)le emozioni si alzavano come soldati ammuitinati x vincere la preferenza razionale degli intervistati x la pepsi.
Pag. 11

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi