Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Neve

E si amarono l'un l'altro sospesi su un filo di neve

By Georges Lemoine,Maxence Fermine

(293)

| Paperback | 9788845260056

Like Neve ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il breve romanzo, ambientato in Giappone, racconta la storia di Yuko, diciassettenne ribelle, che lascia la famiglia per diventare poeta. Ma la sua poesia, dedicata interamente alla neve, è troppo bianca, e per imparare a darle colore Yuko deve segui Continue

Il breve romanzo, ambientato in Giappone, racconta la storia di Yuko, diciassettenne ribelle, che lascia la famiglia per diventare poeta. Ma la sua poesia, dedicata interamente alla neve, è troppo bianca, e per imparare a darle colore Yuko deve seguire gli insegnamenti del vecchio poeta Soseki, un anziano pittore ormai divenuto cieco. Soseki, attraverso il racconto della sua passione per Neve, una ragazza bellissima venuta dall'Europa e scomparsa mentre cercava di attraversare un precipizio sospesa su una fune, insegna a Yuko la forza e la potenza dell'amore. E con questo insegnamento Yuko diverrà non solo un grande poeta ma un essere umano capace di amore.
Una favola senza tempo, che parla al lettore di vita e di poesia, di amore e di morte, e di un fiocco di neve che cade leggero dal cielo.

500 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Ho trovato una grande affinità fra "Neve" di Maxence Fermine e "Seta" di Baricco: entrambi ambientati in Giappone, entrambi credono l'amore per (il corpo di) una donna porti redenzione, entrambi hanno più forma che sostanza; entrambi eterei, pretenzi ...(continue)

    Ho trovato una grande affinità fra "Neve" di Maxence Fermine e "Seta" di Baricco: entrambi ambientati in Giappone, entrambi credono l'amore per (il corpo di) una donna porti redenzione, entrambi hanno più forma che sostanza; entrambi eterei, pretenziosi, inutili.

    Is this helpful?

    Ficie (also on Goodreads) said on Jun 8, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Che meraviglia

    La tenerezza di questo libro, miseria ladra.
    Consigliato sempre e comunque, un libro da avere obbligatoriamente sulla propria libreria.
    La tenerezza, la gioia.
    Che bello.

    Is this helpful?

    Serenella said on May 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    questo libr(iccin)o é l´esempio di come "de gustibus", di come insomma davanti a certi tipi di scrittura e di storia davvero le divergenze tra lettori diventino ampie.

    Mi é stato consigliato da amici/lettori anche di un certo tipo, dai gusti non cer ...(continue)

    questo libr(iccin)o é l´esempio di come "de gustibus", di come insomma davanti a certi tipi di scrittura e di storia davvero le divergenze tra lettori diventino ampie.

    Mi é stato consigliato da amici/lettori anche di un certo tipo, dai gusti non certo banali.

    Ecco, per me questo Neve fa sembrare Seta di Baricco (simile nella struttura a capitoletti, in parte nell´ambientazione, di certo nella veste grafica che l´editore ha voluto furbescamente dare) "Pastorale Americana", come minimo.

    Una storia esilissima, fragile appunto come un Haiku ricca di poesia...ma di poesia che io ho avvertito per la maggior parte del tempo come stantia, artificiale. E stantie sopratutto le metafore quando si tratta di erotismo.
    Il membro eretto é "come un peperoncino rosso". Cioé chi abbia avuto in mano un peperoncino rosso...va beh, transeat.

    Non so, probabilmente il kitsch giapponese lirico é qualcosa che va oltre i miei gusti, che non entra nei miei parametri, le uniche parti che salvo (volendo impegnarmi) sono quelle dove si parla del mestiere del poeta e delle sue qualitá, entrando quindi nel merito di cosa significhi "creare" e quale percorso serva.

    Amerei, davvero amerei trovare una chiave per salvare "di piú", di fatto un altro aspetto positivo é che ci ho messo venticinque minuti a leggerlo, forse é pensato invece per un pubblico che sottolinei le frasi piú preziose, compiacendosi della poeticitá dell´insieme. Io non sono tra quelli. Sono in vacanza, se del caso (e non in Giappone)

    Is this helpful?

    Recensire il Mondo said on May 19, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    La poesia viene incarnata nella semplicità e nell'equilibrio, che danno vita ad un racconto commovente al limite del surreale fiabesco. Una storia di amore caratterizzata dal fato condizionato dal poeta Eros.

    Is this helpful?

    Francesco, uno come altri said on May 15, 2014 | Add your feedback

  • 4 people find this helpful

    il numero sette è un numero magico, si avvicina all'equilibrio del quadrato e alla vertigine del triangolo

    *un piccolo grande libro, letto insieme a mia figlia, che ha pianto per la prima volta, a causa di una lettura.
    sta diventando grande!

    Is this helpful?

    Fabiola e Famiglia said on May 9, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book

Margin notes of this book