New Italian Epic

Letteratura, sguardo obliquo, ritorno al futuro

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 237
| 38 contributi totali di cui 38 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Nella narrativa italiana sta accadendo qualcosa. Qualcosa di grosso. In meno di sei mesi un «memorandum» di teoria letteraria, pubblicato on-line, viene scaricato da piú di trentamila persone. Il dibattito si accende: tra scrittori e lettori, in ... Continua
Ha scritto il 29/01/14
Un libro autopubblicitario, degli scrittori vicino al sito carmilla.
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/12/12
New Italian Epidemic
Io ho il fortissimo sospetto che tutti gli italiani siano in possesso di un segreto di cui non mi hanno informato. E consiste in un rifornimento a vita di antiemetico che viene recapitato in tutte le case italiane tranne la mia. Per questo riescono ...Continua
  • 3 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 11/05/12
Letto alla stadio nel prepartita e nell'intervallo fra i due tempi...Sguardo interessante alle opere collettive posmoderne.Ancora, però la prassi non mi pare all'altezza della teoria. In altre parole, questa nouvelle vague non ci ha dato un libro ...Continua
Ha scritto il 26/02/12
E' un pozzo infinito di risorse di buoni libri nel nebbioso e desolante panorama della letteratura italiana contemporanea..
  • 1 mi piace
Ha scritto il 03/11/11
Due o tre cose sul New Italian Epic (in forma di lettera aperta)
di Dimitri ChimentiCaro Wu Ming 1,probabilmente avresti potuto sviluppare le tue riflessioni in un lungo saggio teorico, ma preferisci parlarne in modo concreto, più vicino alla tua esperienza di narratore. Ed è forse questo che ti permette di ...Continua
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi