Next

Piccolo libro sulla globalizzazione e sul mondo che verrà

Voto medio di 1452
| 115 contributi totali di cui 108 recensioni , 7 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Esiste davvero la globalizzazione? O, in altri termini, esiste davvero un nemico radicale chiamato globalizzazione? Che cosa intendiamo con globalizzazione? Mette in circolo idee che mutano il corso degli eventi o produce eventi che mutano il nostro ...Continua
Ha scritto il 12/07/17
Pensavo risultasse un po' datato invece le idee di Baricco sul mondo globale sono talvolta illuminanti nella loro semplicità. Non sempre le ho condivise ma restano ancora molto attuali
Ha scritto il 30/01/17
Odio Baricco, non mi ha mai comunicato nulla ma devo dire che questo librettino qualche spunto di riflessione lo lascia! Non è nulla di che, breve, semplice (forse anche troppo) ma mi ha fatto riflettere un paio di volte!
Ha scritto il 16/02/16
Il cerchiobottista.
Un'accozzaglia di pseudo-spunti di riflessione senza senso. Come al solito Baricco è capace di scrivere, o parlare per ore senza dire alcunché. Libro poco onesto.
Ha scritto il 07/04/14
Bah.Per essere semplice è semplice, alla portata di tutti, magari buono per un ragazzino che di parolone meno ne sente e meglio sta. È giusto semplificare il linguaggio, è giusto riempire il tutto di esempi, è giusto porsi non le solite domande ...Continua
Ha scritto il 01/04/14
Devo ancora decidere se Barrico è: intelligente, furbo o entrambi
  • 1 commento

Ha scritto il Feb 15, 2017, 12:27
I grandi brand sono una minaccia e l'omologazzione culturale è un rischio reale: ma il mondo che dovrebbe soffrirne non è così monolitico, indifeso, irrigidito come si pensa. Il mondo conosce quelle minacce, le conosce da sempre, si può dire che ...Continua
Pag. 58
Ha scritto il Feb 15, 2017, 11:43
Accusare la globalizzazione di contrarre la libertà collettiva, riducendo la complessità del mondo a pochi modelli riassuntivi, è un modo di partire da premesse vere per arrivare a conclusioni false. È vero che la globalizzazione tende a ...Continua
Pag. 56
Ha scritto il Feb 15, 2017, 11:29
Noi siamo portati a preferire ciò che ci si offre con la forza organica di un mondo, non solo con la pura presenza di un oggetto, per quanto bello. Noi siamo grati a chi riesce ad allestire mondi. Sono assicurazioni contro il caos, sono ...Continua
Pag. 53
Ha scritto il Feb 15, 2017, 11:21
Che sia Vietnam o globalizzazione, cambia poi poco: c'è sempre una fetta di umanità che non ci sta, che si rivolta all'inerzia con cui la maggioranza adotta gli slogan che qualcuno ha inventato per loro. Sono i ribelli. Dovremmo condannarli, per ...Continua
Pag. 37
Ha scritto il Jul 17, 2010, 09:36
Questo libro è nato qualche mese fa. c'era il G8 a Genova. E successe quel che successe. Io ero da tutt'altra parte,e come tanti stavo davanti al televisore, a cercare di capire. Tra le domande che mi passavano per la testa c'era anche: perché non ...Continua
Pag. 9

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi