Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Nietzsche

Di

Editore: SE

4.0
(24)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 128 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Francese , Spagnolo

Isbn-10: 8877103620 | Isbn-13: 9788877103628 | Data di pubblicazione: 

Traduttore: Rella F.

Ti piace Nietzsche?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    Versione "soft" del più complesso "Nietzsche e la filosofia" sempre dello stesso autore. Una delle interpretazioni più originali e brillanti del tortuoso pensiero nietzschiano, uno dei testi che ha più di tutti riabilitato la figura del filologo prestato alla filosofia tedesco... un viandante in ...continua

    Versione "soft" del più complesso "Nietzsche e la filosofia" sempre dello stesso autore. Una delle interpretazioni più originali e brillanti del tortuoso pensiero nietzschiano, uno dei testi che ha più di tutti riabilitato la figura del filologo prestato alla filosofia tedesco... un viandante in divenire che da ribaltare il platonismo ha intrapreso una filosofia del divenire... quella che poi Deleuze evolverà negli anni... la mia recensione la trovate qui http://n0esi.wordpress.com/2011/02/21/deleuze-–-nietzsche-se-edizioni/

    ha scritto il 

  • 5

    Uno dei miei testi chiave

    Prima di leggere questo incredibile libro di Deleuze pensavo di conoscere bene l'opera di Nietzsche, che ha pesantemente condizionato la mia formazione, e che pesantemente influenza tutt'ora il mio modo di pensare. Ma l'interpretazione di Deleuze aggiunge qualcosa, è straordinaria per chiarezza e ...continua

    Prima di leggere questo incredibile libro di Deleuze pensavo di conoscere bene l'opera di Nietzsche, che ha pesantemente condizionato la mia formazione, e che pesantemente influenza tutt'ora il mio modo di pensare. Ma l'interpretazione di Deleuze aggiunge qualcosa, è straordinaria per chiarezza e semplicità (chi pensa che sia un libro difficile da affrontare sbaglia, e di molto). Deleuze sgombera il campo da alcune interpretazioni non solo erronee ma addirittura in colpevoli (e in malafede) del grande filosofo tedesco. E' una lettura che restituisce a Nietzsche ciò che molti li hanno tolto. Merita davvero.

    ha scritto il