Cosa significa essere donna nel Giappone dei Duemila? Al di là dello stereotipo della geisha, tutta finezza e sottomissione, la realtà della femminilità nipponica odierna è ancora da scoprire. E un universo inaspettato e variegato quello che ...Continua
Ha scritto il 10/01/16
Vuoto esistenziale
Non so come ci riescano, ma gli scrittori giapponesi hanno la capacità di andare a pescare nel profondo dell'animo umano e di portarne alla luce le incongruenze e le mancanze, intrecciandole a un vissuto quotidiano quasi deprimente nella sua ...Continua
Ha scritto il 22/02/15
Sono rimasta piuttosto delusa da un libro che prometteva di essere molto interessante. Premetto che il racconto non è il mio stile letterario preferito, cosa che può aver inciso sul mio giudizio; ma questi racconti più che un viaggio attraverso ...Continua
Ha scritto il 09/02/15
Sono rimasto affascinato da questo libro di otto racconti di altrettante autrici giapponesi, una lettura scorrevole e piacevole. Le storie riflettono le esperienze di protagoniste molto diverse fra loro: tre sono narrate da adolescenti, quattro da ...Continua
Ha scritto il 26/07/14
Otto racconti sulla figura della donna molto intensi.
"NO GEISHA" è un libro composto da otto racconti scritti da otto autrici giapponesi che trattano della figura della donna nel Giappone contemporaneo. Ogni racconto ha come protagonista una donna (o una ragazza) alle prese con l'amore o con il sesso ...Continua
Ha scritto il 12/05/14
non è possibile che questo sia il panorama delle scrittrici giapponesi contemporanee, è troppo banale e piatto.

Ha scritto il Nov 18, 2009, 13:30
Non è che io nutra, in particolare, delle aspirazioni troppo elevate. E' che ogni tanto vorrei far sparire questo senso di insoddisfazione. E non mangiando, o dormendo, o facendo compere.
Pag. 147
Ha scritto il Nov 10, 2008, 08:34
Hasegawa Junko “L’uovo Infecondo"Il fiore carnoso che ho fra le cosce sta schiudendo i suoi petali, lasciando scivolare sulla mia pelle il nettare che stilla dalle pareti interne madide di umori. Adesso sono seduta su qualcosa di tondeggiante, ...Continua
Pag. 180
Ha scritto il Nov 10, 2008, 08:33
Hasegawa Junko “L’uovo Infecondo"Mi immergo nela vasca da bagno traendo un sospiro profondo. Provo a sfiorarmi l’addome, con la punta delle dita ed esercito una lieve pressione, percependo la dolce elasticità di adipe e carne. Faccio ...Continua
Pag. 170
Ha scritto il Nov 10, 2008, 08:32
Shimamoto Rio “Inside”Prim’ancora che avessi finito di dirlo, le sue braccia mi avevano già cinto la schiena e le gambe. Otori mi sollevò senza la minima esitazione e mi distese sul letto. Per un breve attimo pensai ad Ayako e alla sua ...Continua
Pag. 60
Ha scritto il Nov 10, 2008, 08:31
Shimamoto Rio “Inside”Due grandi mani mi si avvicinarono e presero a slacciarmi con fare maldestro i piccoli bottoni della camicetta: Dita cocenti si insinuarono all’interno, bramando molto più che semplici carezze. I miei nervi si ...Continua
Pag. 44

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi