Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Noa Noa

By Paul Gauguin

(52)

| Others | 9788836806003

Like Noa Noa ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Nel 1891 Paul Gauguin arriva a Tahiti, dove si fermerà per tre anni e doveritornerà nel 1895, dopo un breve, penoso rientro in Francia. Tahiti e, piùtardi, le Isole Marchesi sono l'approdo definitivo, quasi inevitabile, del suope Continue

Nel 1891 Paul Gauguin arriva a Tahiti, dove si fermerà per tre anni e doveritornerà nel 1895, dopo un breve, penoso rientro in Francia. Tahiti e, piùtardi, le Isole Marchesi sono l'approdo definitivo, quasi inevitabile, del suopercorso umano ed artistico, lontano dalle regole e dai preconcetti di una'civiltà' che l'artista non riesce più ad accettare. Gli anni di Tahitirappresentano così senza dubbio il periodo più fecondo della sua interaesistenza. Gauguin va alla scoperta dell'anima tahitiana, del profumo (noa-noasignifica appunto 'che profuma') di quella nuova e insieme antica civiltà conla quale vorrebbe fondersi.

3 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 5 people find this helpful

    "Dite, cosa avete visto?" Charle Baudelaire, Le voyage

    Cosi' Paul Gauguin mette come nota all'inizio del libro.

    "Nel 1898 Paul Gauguin arriva a Tahiti, dove si ferma per tre anni e dove ritornera' nel 1895, dopo un breve, penoso rientro in Francia".
    Cosi' in seconda di copertina.

    "Addio terra o ...(continue)

    Cosi' Paul Gauguin mette come nota all'inizio del libro.

    "Nel 1898 Paul Gauguin arriva a Tahiti, dove si ferma per tre anni e dove ritornera' nel 1895, dopo un breve, penoso rientro in Francia".
    Cosi' in seconda di copertina.

    "Addio terra ospitale, terra deliziosa, patria di libertà e di bellezza! Parto più vecchio di due anni, ma ringiovanito di venti, più "barbaro" che all'arrivo, e tuttavia più ammaestrato. Sì, i selvaggi hanno insegnato molte cose al vecchio civilizzato, molte cose, quegli ingnoranti, circa la scienza del vivere e l'arte di essere felici." Paul Gauguin
    Cosi' in quarta di copertina.

    Narrazione di grande interesse (e bellezza) che aiuta a capire il "viaggio" personale ed artistico di uno dei piu' significativi Artisti di sempre.

    http://it.wikipedia.org/wiki/Paul_Gauguin
    http://www.gauguin.com/

    Is this helpful?

    Omero"On the Road" said on Feb 3, 2012 | 6 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    traduzione maria cristina marinelli, prefazione di victor segalen

    _noa-noa_ significa "che profuma"

    Is this helpful?

    rabbit said on Feb 17, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Pagine di sana etnologia. Estremamente interssante e ben scritto. Gauguin non solo è stato un grande pittore ma poteva essere anche un ottimo scrittore. Un artista completo.

    Is this helpful?

    Dilwi said on Nov 25, 2007 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book