Noi abbiamo un sogno

Riflessioni ed emozioni nel rispetto degli animali

Voto medio di 24
| 22 contributi totali di cui 2 recensioni , 20 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Argomento scottante quello trattato da Annamaria Manzoni: la condizione degli animali nel mondo di oggi. L'autrice affronta l'argomento attraverso un'analisi-resoconto delle sevizie cui sono sottoposti gli "ex amici dell'uomo", che viene arricchita d ...Continua
NashFriedrich
Ha scritto il 17/10/16
L'indignazione per la violenza che gli uomini esercitano su altri uomini non ci deve far trascurare la violenza che gli uomini esercitano sugli animali.
C’è una differenza palpabile quando si legge un libro scritto con il cuore e la conoscenza, piuttosto che con la scienza delle supposizioni e la convinzione di un’inesistente superiorità. Annamaria Manzoni appartiene alla prima categoria e non fatico...Continua
Veganismo e...
Ha scritto il 23/11/14
La scrittrice analizza la relazione esistente tra uomo e animale: il più delle volte è un legame impari dove a comandare è l’uomo e l’animale perde addirittura la sua natura per diventare cosa. Ed è grazie a questa trasformazione (da animale a cosa)...Continua

NashFriedrich
Ha scritto il Oct 17, 2016, 16:50
Gli animali sono sempre più deboli di tutti gli altri deboli, senza voce e senza diritti: addestrarsi al rispetto e all'empatia nei loro confronti significa divenire rispettosi ed empatici nei confronti di tutti.
Pag. 92
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 17, 2016, 16:50
(...) il rapporto uomo animale contiene in sé valenze ancora troppo disconosciute che, se opportunamente sollecitate, non possono che migliorare la vita dell'uno e dell'altro.
Pag. 91
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 17, 2016, 16:50
(...) gli animali domestici, per mezzo della loro presenza e della loro capacità di comunicare, possono mitigare e alleviare condizioni di malessere e disagio.
Pag. 85
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 17, 2016, 16:49
La vita di qualsiasi essere vivente, in quanto dotata di una propria dignità, in nessun modo dovrebbe essere in balìa di persone che se ne servono all'esclusivo scopo di compiacersi di ciò che definiscono le loro "creazioni".
Pag. 76
NashFriedrich
Ha scritto il Oct 17, 2016, 16:49
Non sarebbero esistiti i vagoni blindati di Auschwitz se l'uomo non si fosse prima tanto esercitato ad analogo crudele trasporto su animali non umani.
Pag. 70

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi