Noi che ci vogliamo così bene

Voto medio di 1373
| 158 contributi totali di cui 132 recensioni , 26 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ana, Maria, Isabel e Sara si prendono una vacanza da figli, mariti, lavoro e raccontano, si raccontano. E sono storie di resistenza, come quella della combattuta e combattiva Maria; di rinuncia, come quella di Sara che ha escluso di vivere con un ... Continua
Ha scritto il 18/08/17
Ho riletto questo libro solo perché un'amica me l'ha imprestato e mi ha detto di leggerlo e poi mi avrebbe spiegato il perché. Io l'ho riletto e aspetto di rivedermi con l'amica molto presto per sapere il perché ho dovuto farlo. Marcela Serrano ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 18/10/16
Quattro amiche ...al lago
Quattro amiche non più giovanissime e con qualche ferita di troppo mai rimarginata si ritrovano da sole , lontane dalle loro famiglie e dalle occupazioni , per una breve pausa nella casa di una di loro e fra una nuotata e l'altra , un calice di ..." Continua...
  • 5 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 11/07/16
ma quando finisce...
Non ho mai faticato così tanto a portare a termine un libro. Qualche anno fa lo avevo iniziato e lasciato a metà. Ho voluto provare a rileggerlo in quanto non mi piace non portare a termine la lettura di un libro ma...quanta fatica!!! Ancora una ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 06/12/15
Un libro disordinato, un romanzo poco organico. Un cassetto pieno di bigiotteria, molti pezzi belli e un po' di paccottiglia. L'autrice infila in modo confuso queste mille storie di donne, un catalogo quasi completo, e sovrappone però troppi, ..." Continua...
  • 7 mi piace
  • 3 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 04/01/15
Ci ho impiegato un po' a leggere questo libro perché l'ho messo da parte per leggere altro e non mi stava nemmeno entusiasmando più di tanto. Quattro amiche cilene sull'orlo della quarantina si organizzano per trascorrere una vacanza sul lago ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Aug 20, 2015, 10:04
Per niente al mondo starò immobile, seduta sugli allori, a rimirare quanto ho creato o fatto. Ho mille interessi. Studiare letteratura e lo strano fenomeno di essere donna sono quelli che forse più mi appassionano.
Pag. 14
  • Rispondi
Ha scritto il Nov 19, 2014, 18:16
Sono stata depositaria sempre di una grande quantità di segreti. Sarà perchè la mia vita appare più aperta di altre, la mia morale meno rigida e,per questo, lascia entrare qualsiasi tipo di aberrazione. Le persone che mi sono intorno sanno che ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 19, 2013, 15:41
Qualsiasi tentativo di introspezione veniva bandito come prodotto dell'ozio e della vanità. Optare per la propria felicità era considerata un atteggiamento quasi osceno.
Pag. 127
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 19, 2013, 15:40
Tutti vennero frenati e ritardarono così la scoperta dell'unica verità: quella della nostra radicale solitudine. Si nasce da soli, si muore da soli. Si E' soli. Negavano l'evidenza ed erano spinti - senza riserve - a una dedizione quasi totale. Ma ... Continua...
Pag. 126
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 19, 2013, 15:38
Il partito: un grande corpo dalle innumerevoli braccia, capace di coprirli - e manipolarli. La collettivizzazione totale della vita: quella quotidiana, quella mentale e quella affettiva. Non erano mai soli: pensavano, decidevano, strutturavano le ... Continua...
Pag. 126
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi