Noi due come un romanzo

Voto medio di 537
| 218 contributi totali di cui 162 recensioni , 56 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Un grande romanzo che si fa delizioso catalogo di letture e di luoghi del cuore, una romantic comedy originale, frizzante, saggia e impertinente da leggere per sognare - ma con occhi ben aperti - tutte le possibilità dell'amore.
Ica
Ha scritto il 19/12/17
C'è post@ per te
L'amore in età matura, perchè le seconde possibilità esistono... scorrendo le pagine di questo romanzo mi ha ricordato il "format" di "C'è post@ per te" film con Tom Hans e Meg Ryan. Romanzo scorrevole, ma non particolarmente coinvolgente sarà che fo...Continua
*mezzaluna*
Ha scritto il 22/04/17
Una storia d'amore autentica, vissuta tramite scambi epistolari. Idea molto carina, bei personaggi e ricco stile di scrittura. La trama a volte rallenta un pò troppo, ma l'ambientazione e le piacevoli descrizioni "riempiono" i buchi. Narrato con deli...Continua
Sandina
Ha scritto il 11/08/16

" Così tenero che si taglia con un grissino "

  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Snoopina
Ha scritto il 28/05/16
Un romanzo un po' lunghetto...
Questo è il mio secondo libro di Paola Calvetti, dopo "Olivia". Devo dire che "Noi due come un romanzo" mi ha convinto molto di più: mentre "Olivia" mi aveva dato l'idea di essere costruito a tavolino con una buona quantità di stereotipi, ho trovato...Continua
  • 1 mi piace
Lilly
Ha scritto il 07/03/16
librerie e librai

Romanzo di piacevole lettura. Storia d'amore particolare: al giudizio positivo contribuisce il fatto che la protagonista è una libraia. Ottimi spunti per altre letture.

  • 2 mi piace

*mezzaluna*
Ha scritto il Apr 21, 2017, 14:18
E' che sono una timida, ma questo particolare del mio carattere è noto solo agli intimi. Per tutti gli altri sono un tipo estroverso dalla parlantina facile e ridondante.
*mezzaluna*
Ha scritto il Apr 21, 2017, 14:16
La tenace indifferenza che riservo al mio passato è una strategia di protezione.
Pag. 36
*mezzaluna*
Ha scritto il Apr 21, 2017, 14:15
"Bisogna sempre fare in modo che le cose pericolose non vi capitino sottomano" scriveva la Duras. Ma parlava dell'alcol, non dell'amore. O forse di entrambi.
*mezzaluna*
Ha scritto il Apr 21, 2017, 14:11
..è come rivedere le diapositive di una vacanza con qualcuno che non c'era. Non si riesce a spiegarne la magia, restano immagini senza anima.
Gattogatto
Ha scritto il Sep 19, 2012, 13:39
Io porto il tuo cuore nel mio cuore, tu porti il mio cuore nel tuo cuore. Ora proviamo ad amarci. E a perseverare.
Pag. 337

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi