Noi due oltre le nuvole

Voto medio di 34
| 18 contributi totali di cui 12 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Piaster70
Ha scritto il 17/05/16

"Io è te".
Tenero, intenso, delicato.

Terry Deb
Ha scritto il 27/09/15
Ho iniziato a leggere questo libro con alte aspettative. La storia si presentava accattivante, anche se molto leggera. Parto dal presupposto che non mi piace come è scritto. Trovo che mini-paragrafi abbinati a mini-proposizioni renda la scrittura dif...Continua
Gloriana
Ha scritto il 20/05/15
estratto dal libro..

L'amore costa sudore. Sangue e fatica.

Astrophil
Ha scritto il 29/10/14
Tre stelle e mezzo. Partiamo dalle cose negative: questo libro è scritto, a mio avviso, malissimo. Ora, non so se l'autore scriva male di suo oppure l'abbia fatto per cercare di rendere l'idea del flusso di idee della protagonista che, come lei stess...Continua
Simanò
Ha scritto il 15/06/14

Carino a dispetto della copertina. Contagiosa la voglia di vivere dei due personaggi principali. Non solo un rosa come potrebbe sembrare.


Terry Deb
Ha scritto il Sep 27, 2015, 15:02
Sandro, con un gesto magistrale, ha spostato la linea mediana della mia vita. Alterato tutti i miei equilibri. Ha innescato qualcosa in me. E io in lui. Una reazione chimica. E gli argini costruiti per contenere la piena del suo entusiasmo si sono in...Continua
Pag. 74
Terry Deb
Ha scritto il Sep 27, 2015, 14:59
La felicità è una sensazione di leggerezza. Un brivido lungo la pelle. Poi passa. La sensazione. Il brivido. Ma lascia un segno indelebile. Marchia l'anima. Una volta conosciuta, non si riesce più a farne a meno.
Pag. 62
Terry Deb
Ha scritto il Sep 27, 2015, 14:58
Mi stavo innamorando. Se solo avessi saputo cosa significava innamorarsi. L'unica mia certezza era che Sandro mi piaceva. Con lui non mi sentivo a disagio. Le parole non erano massi. Sandro era l'acqua che bevevo. L'aria che respiravo Il cibo che man...Continua
Pag. 52
Terry Deb
Ha scritto il Sep 27, 2015, 14:56
Ti prego non staccarti mai. Non staccare la spina. Lasciami respirare il tuo odore. Riscaldami ancora un po'. Senza te non so vivere. Non ho ancora imparato.
Pag. 39
Terry Deb
Ha scritto il Sep 27, 2015, 14:56
Quando mi abbracciava avvertivo un sacco di sensazioni contrastanti. Entravano attraverso le crepe dell'anima. La mia. Mi sentivo piccola fra le sue braccia. Minuscola. Come fossi nata ieri.
Pag. 39

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi