Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Noi saremo tutto

By Valerio Evangelisti

(570)

| Softcover | 9788804534235

Like Noi saremo tutto ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

Il racconto dell'ascesa, tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta, di un italo-americano, Eddie Florio, nei ranghi della malavita che cerca di assumere il controllo dei porti statunitensi. Dopo l'esordio come spia e come leader sindacale, Florio si f Continue

Il racconto dell'ascesa, tra gli anni Trenta e gli anni Cinquanta, di un italo-americano, Eddie Florio, nei ranghi della malavita che cerca di assumere il controllo dei porti statunitensi. Dopo l'esordio come spia e come leader sindacale, Florio si fa strada grazie a una assoluta amoralità. Di un'astuzia animalesca, vigliacco, capace di ogni crudeltà, il gangster distrugge chiunque entri in contatto con lui, inclusi i congiunti e le donne che attraversano la sua strada. Diviene così un personaggio pubblico rispettato, con incarichi di spicco nella "Anonima Assassini", organizzazione di killer al servizio di Cosa Nostra. Sullo sfondo, trent'anni di movimento sindacale negli USA e la lotta tra comunisti e malavitosi per l'egemonia sui lavoratori portuali.

77 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Interessante e ben ricostruita la cornice storica, con il racconto delle connessioni tra sindacalismo e gangster, che piegano ai loro scopi le rivendicazioni dei lavoratori, facendo del lavoro una merce su cui lucrare come si farà sulla droga, sul gi ...(continue)

    Interessante e ben ricostruita la cornice storica, con il racconto delle connessioni tra sindacalismo e gangster, che piegano ai loro scopi le rivendicazioni dei lavoratori, facendo del lavoro una merce su cui lucrare come si farà sulla droga, sul gioco e sulla prostituzione. Tuttavia la prospettiva non è del tutto pessimista e alcune lotte riescono a sottrarsi al giogo criminale e a raggiungere risultati importanti (come lo sciopero dei portuali a san Francisco).
    Quello che non ho gradito è la figura del protagonista, descritta a tinte troppo fosche e poco credibili, tanto da diventare quasi una macchietta.

    Is this helpful?

    Cane Fantasma said on Oct 24, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Davvero una lunga e ben narrata "epopea proletaria".
    Un immaginario seguito di "One Big Union" in cui Evangelisti affida di nuovo, con lo stesso "trucco narrativo", descrizioni e filo conduttore a "l'uomo di merda" di turno. Ho particolarmente apprez ...(continue)

    Davvero una lunga e ben narrata "epopea proletaria".
    Un immaginario seguito di "One Big Union" in cui Evangelisti affida di nuovo, con lo stesso "trucco narrativo", descrizioni e filo conduttore a "l'uomo di merda" di turno. Ho particolarmente apprezzato la conclusione ambientata durante "la battaglia di Seattle" del 1999.
    We Shall be All! la strada è ancora lunga ma quella percorsa non è mai invano.

    Is this helpful?

    Moma77 said on Sep 19, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Ambientazione interessante, personaggi un po' estremizzati. Penso che possiamo considerarlo, insieme a Magus, il momento in cui il crollo di Evangelisti si fa evidente.

    Is this helpful?

    Boyakki said on Aug 11, 2014 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Un romanzo indimenticabile

    Uno straordinario affresco di trent'anni di sindacalismo portuale americano, da Roosvelt a McCarthy, dalle prime rivendicazioni sindacali a Martin Luther King, per concludere a Seattle, nel 1999. Il tutto visto attraverso lo sguardo di Eddie Florio, ...(continue)

    Uno straordinario affresco di trent'anni di sindacalismo portuale americano, da Roosvelt a McCarthy, dalle prime rivendicazioni sindacali a Martin Luther King, per concludere a Seattle, nel 1999. Il tutto visto attraverso lo sguardo di Eddie Florio, un uomo privo di qualsiasi morale, complice della mafia e affascinato dal proprio piccolo potere. Evangelisti sfodera tutto il suo talento per regalarci un capolavoro e confermarsi uno dei migliori scrittori italiani viventi. Fondamentale.

    Is this helpful?

    Imagus 2011-2014 said on Nov 18, 2013 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    Evangelisti ti prende per la gola e seguendo le gesta non eroiche di Eddie Florio (un povero stronzo - wu ming docet - che fa apparire Eymerich una pecorella) ti porta a scoprire il sindacalismo dei portuali statunitensi tra gli anni '30 e i '50. La ...(continue)

    Evangelisti ti prende per la gola e seguendo le gesta non eroiche di Eddie Florio (un povero stronzo - wu ming docet - che fa apparire Eymerich una pecorella) ti porta a scoprire il sindacalismo dei portuali statunitensi tra gli anni '30 e i '50. La trama avvincente, il ritmo coinvolgente, l'accuratezza storica dei fatti, la forza del protagonista fanno passare oltre una scrittura che, pur scorrevole, non è sempre esente da pecche. Evangelisti si conferma uno scrittore (solo) buono, ma un eccellente narratore.

    Is this helpful?

    pepe said on Aug 17, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    La storia di un cattivo vero, un'opportunista spietato e perverso. La mafia senza romanticismo né miti eroici.

    Is this helpful?

    maurizioc3 said on Jul 19, 2013 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (570)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
    • 1 star
  • Softcover 430 Pages
  • ISBN-10: 8804534230
  • ISBN-13: 9788804534235
  • Publisher: Mondadori (Strade Blu)
  • Publish date: 2004-11-01
  • Also available as: Paperback , Hardcover , Others
Improve_data of this book