Non è tempo per noi

Quarantenni: una generazione in panchina

Voto medio di 114
| 27 contributi totali di cui 26 recensioni , 1 citazione , 0 immagini , 0 note , 0 video
Barbara ABP
Ha scritto il 25/12/17

Letto a pezzi avanti e indietro non sono riuscita ad apprezzare né un capitolo né un paragrafo.

Angebet
Ha scritto il 06/03/17
Ingredienti: un’antologia di film, canzoni e personaggi del nostro tempo, uno zibaldone di riflessioni e ricordi, una generazione di “cazzari” senza grandi educatori o modelli, un bilancio finale malin-comico ma non disperato. Sconsigliato: agli ammi...Continua
Noodles
Ha scritto il 13/10/16

Mollato dopo aver letto una quarantina di pagine.
La fiera dell'ammiccamento, del qualunquismo culturale-generazionale.
Noia.

Nood-Lesse
Ha scritto il 22/12/15
Lo Scanzi che può... lo Scanzi chi può..
Sembra un libro fatto con gli avanzi. I capitoletti sono l'amalgama di musica, cinema, gossip e discutibili simpatie personali. Alcuni di essi, se si sono attraversati gli anni 90, pescano nella memoria collettiva e si fanno leggere volentieri, altri...Continua
sister dew
Ha scritto il 28/07/15
non ho quarant'anni

ma comunque le icone che vengono portate come rappresentative dell'avere quarant'anni, sono più o meno poco significative e inutili. Un tono scherzoso ma niente altro.


Angebet
Ha scritto il Mar 06, 2017, 17:03
"Più condizionali che indicativi, più ipotetici che propositivi, più sfarfallanti che concreti. Più provvisori che risoluti. Più bruchi che farfalle. Non saremo rivoluzionari, non saremo incendiari e, in generale, al momento non siamo. Dunque non sar...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi