Non Sono Sidney Poitier

Voto medio di 86
| 26 contributi totali di cui 20 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Los Angeles, 1968. Nato dopo due anni di gravidanza isterica da una madre, la signora Poitier, non proprio sanissima di mente e che a memoria d’uomo non aveva avuto rapporti con l’altro sesso, Non Sono Sidney Poitier – sì, si chiama proprio così – po ...Continua
Ubik
Ha scritto il 14/05/16
Non sono Percival Everett
Dopo “Cancellazione” e “Ferito”, Everett riprende i suoi temi prediletti e il suo stile particolarissimo, sovradosando a mio avviso il tasto bizzarro e non-sense, a partire dal titolo che dà luogo a continui scambi di battute, inizialmente divertenti...Continua
Achabjazz
Ha scritto il 01/11/14

L'intelligente ironia dei libri di Everett risulta sempre piacevole.

Criss
Ha scritto il 24/09/13

'Ferito' è un piccolo gioiello, spinta dal desiderio di ritrovare quella magia, ho comprato questo libro. Non ho ritrovato la stessa bellezza nonostante la buona scrittura, forse per la storia sconclusionata.

Alice.npdm
Ha scritto il 09/07/12
Il protagonista ha il nome del titolo intero, frutto della demenza materna e di un trucco narrativo che conosco bene, almeno da quando frequentavo il Brucaliffo. Il bambino cresce diventando ricco e diventa perfino il protegè di Ted Turner. A rimaner...Continua
Minestrone
Ha scritto il 20/08/11
Grandi aspettative...
... derivanti dall'eccellente "cancellazioni" ... Purtroppo deluse. Everett gioca la carta dell'ironia e la cosa non gli riesce benissimo .. costruisce una storia che, depurata di tutti gli eccessi "fini a loro stessi", potrebbe assere divertente.. m...Continua

vincaminor
Ha scritto il May 23, 2011, 17:16
L'atmosfera era abbastanza distesa ma un po' noiosa. Finalmente Sophie ha detto qualcosa a Jasmine che ha detto qualcosa a tutti gli altri e allora si sono rimessi a chiacchierare e, questa volta, senza la pretesa che io venissi gentilmente reso part...Continua
Pag. 151
vincaminor
Ha scritto il May 21, 2011, 14:29
"Anche Non Sono sono io. Sono Non Sono. Non sono solo Sidney." Anche se era lui a non capire, quello che si sentiva stupido a cercare di spiegare l'inesplicabile ero io. E senza una buona ragione
Pag. 150
vincaminor
Ha scritto il May 21, 2011, 14:28
"Quali trofei sono suoi?", ho chiesto "Andare a caccia, io?", ha detto con una risatina. Quella risata mi ha messo per un momento a mio agio. "Anche secondo me andare a caccia è stupido", ho detto. "Pensavo solo che con tutte queste teste ..." "Papà...Continua
Pag. 143
vincaminor
Ha scritto il May 21, 2011, 14:23
e Maggie mi ha guidato al piano di sotto, ricoperto da una moquette color cremisi. Tutto quel rosso era, se non frastornate, minaccioso, e trovavo difficile fare un passo senza restare ipnotizzato dal pavimento.
Pag. 137
vincaminor
Ha scritto il May 21, 2011, 14:20
"Ha già pranzato?" "No" "Allora si sbrighi e vada a prendere qualcosa prima che finiscano il suo piatto preferito. E, uscendo, chiuda la porta". Ero quasi fuori di me quando ha aggiunto "Ah, un'ultima cosa, non immagini di avere limiti" "Non ne ho? "...Continua
Pag. 122

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi