Non avevo capito niente

Voto medio di 4729
| 1334 contributi totali di cui 1094 recensioni , 238 citazioni , 1 immagine , 1 nota , 0 video
Vincenzo Malinconico è un avvocato napoletano che finge di lavorare per riempire le sue giornate. Divide con altri finti-occupati come lui uno studio arredato con mobili Ikea, chiamati affettuosamente per nome, come fossero persone di famiglia. È ... Continua
Ha scritto il 11/08/17
Diego De Silva non ha molto da dire. Ma quel poco che dice, anche se è banale, lo dice benissimo, e si fa leggere con piacere (soprattutto se in certe frasi, almeno un po’, ti ci riconosci):“Io vorrei, vorrei davvero che i dispiaceri scaduti, ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 06/08/17
Stufa, innervosisce.
Non mi piace affatto come scrive, pessimo stile. E personaggio insopportabile, Vincenzo, uno di quelli che vuole fare sempre il simpaticone, vuole sempre far ridere e alla fine sortisce l'effetto opposto: stufa, innervosisce.
  • Rispondi
Ha scritto il 18/07/17
Non mi ha entusiasmata... A tratti simpatico, ironico, a tratti noioso, con divagazioni che sinceramente non ho trovato granché pertinenti alla storia.
  • Rispondi
Ha scritto il 23/06/17
Un libro "percosidire" schietto
In fondo siamo tutti un po' Malinconico quando affrontiamo le avversità della vita con filosofia e cogliamo con gusto le piccole vittorie che si presentano. Un libro per chi è stufo di essere stufo, ma non tanto però.
  • Rispondi
Ha scritto il 18/05/17
Altro che malinconico ...
"Mi debilitano i faccia a faccia con me stesso. Specie quando ha ragione quell'altro".Devo dire che a volte mi succede che smetto di essere un lettore metodico e finisco per fare scoperte inattese. Avevo letto già qualcosa, qua e là, di Diego De ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Jun 14, 2017, 17:35
Non è vero che la vita cambia un po' alla volta. O cambia o rimane se stessa.
Pag. 101
  • Rispondi
Ha scritto il Jun 08, 2017, 16:38
Certe volte penso che quando alzi la testa e e cominci a muovere le cose e a chiedere, invece di subire tutto praticando il minimo sindacale di resistenza, la realtà ti nota. Acquista un po' di stima nei tuoi confronti e ti rende la vita più ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il May 08, 2017, 13:23
Vaffanculo, penso. Ecco quello che penso. E' questa la parola che viene spontanea quando capita che ti senti inaspettatamente felice, tutt'a un tratto. (I frigoriferi degli uomini soli, pos. 4428)
  • Rispondi
Ha scritto il May 05, 2017, 12:45
Il problema, penso lì per lì, è che spesso la gente non ha le emozioni chiare, altro che le idee. (Flirtare con le ex, pos. 3408)
  • Rispondi
Ha scritto il Apr 20, 2017, 06:53
Come hai sempre pensato che, una volta passato il tuo tempo, sarebbe passato "il" tempo. (Calamite vaganti, pos. 1325)
  • Rispondi

Ha scritto il Jan 04, 2017, 16:45
Ma che ne so...
Ma che ne so...
  • 1 mi piace
  • Rispondi

Ha scritto il Sep 07, 2015, 16:51
Edizione del 2014, "Non avevo capito niente", pagine 309, prezzo di copertina Euro 11.50
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi