Non avrete il mio odio

Voto medio di 38
| 17 contributi totali di cui 11 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Antoine Leiris ha perso sua moglie, Hélène Muyal-Leiris, assassinata al teatro Bataclan di Parigi il 13 novembre 2015. Devastato dalla perdita, non ha che un'arma per difendersi: la sua penna. Sulla scia luminosa di speranza e di dolcezza della lette ...Continua
Lore
Ha scritto il 17/04/17
Ho pianto durante tutto il tempo che ho impiegato a leggerlo, pensando all’assurdità e all’inaccettabilità di quello che è accaduto a Leiris. Ma soprattutto, quello che colpisce e ferisce è il modo con cui racconta la sua sofferenza, il suo dover and...Continua
MuMuMuny
Ha scritto il 05/04/17
Rowan - Ombre...
Ha scritto il 18/11/16
Non si guarisce dalla morte. Ci si accontenta di addomesticarla.
Non si guarisce dalla morte. Ci si accontenta di addomesticarla. È un animale selvatico, le sue zanne sono affilate. Cerco soltanto di costruire una gabbia dove rinchiuderla. Io lo dico sempre, ci sono libri che ci capitano tra le mani quasi per caso...Continua
Giogio53
Ha scritto il 13/11/16
E così vorresti ... - 13 nov 16
Non avendo collocazioni precise per un “instant book”, lo colloco tra i saggi, perché come i saggi è un libro che fa riflettere. Premetto subito che non è un “bel” libro, e che sicuramente sconta qualche forzatura editoriale. Ma è un libro che esce q...Continua
Piera75
Ha scritto il 20/10/16

L'augurio più grande che posso rivolgere a questo padre è racchiuso nel titolo del libro.


Alesya
Ha scritto il Nov 13, 2016, 21:40
Pensavo che, se un giorno la luna fosse scomparsa, il mare si sarebbe ritirato per non farsi vedere piangere. Che i venti avrebbero smesso di danzare. Che il sole non avrebbe più voluto sorgere. Ma non è così. Il mondo continua a girare, i contatori...Continua
Pag. 16
Alesya
Ha scritto il Oct 19, 2016, 07:21
Si ha sempre l'impressione, quando si guarda qualcosa da lontano, che chi sopravvive al peggio sia un eroe. Io so di non esserlo. La fatalità ha colpito me, ecco tutto. Non ha chiesto il mio parere. Non ha cercato di sapere se ero pronto. È venuta a...Continua
Pag. 23
Alesya
Ha scritto il Oct 19, 2016, 06:58
Ma i momenti più belli della nostra vita non sono quelli che si incollano negli album dei ricordi. Mi vengono in mente tutti quelli in cui ci si concedeva soltanto il tempo di amarsi. Incrociare una coppia di anziani e voler assomigliare a loro. Una...Continua
Pag. 13
Alesya
Ha scritto il Oct 19, 2016, 06:57
Mi domandano se ho dimenticato o perdonato. Io non perdono niente, non dimentico niente, non sorvolo su niente e soprattutto non velocemente. Quando gli altri saranno ritornati alla loro vita, noi continueremo a convivere con tutto questo per sempre....Continua
Pag. 11
Alesya
Ha scritto il Oct 19, 2016, 06:56
L'attesa è un sentimento che non ha nome. Quando gli leggo un'ultima storia, ha tutti i nomi possibili. È dolore, speranza, tristezza, sollievo, sorpresa, terrore. Anch'io aspetto. Una sentenza. Alcuni uomini arrabbiati hanno fatto udire il loro verd...Continua
Pag. 8

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi