Non chiedere perché

Voto medio di 301
| 58 contributi totali di cui 52 recensioni , 4 citazioni , 1 immagine , 1 nota , 0 video
Serve un pizzico di follia per inseguire, nella vita, quello che a tutti appare un sogno irragionevole. Questa storia si sviluppa a Sarajevo, in piena guerra fratricida della ex Jugoslavia, nell'estate del 1992, quando i cecchini sono appostati dietr ...Continua
CR 55
Ha scritto il 03/04/18
Splendido!
Da leggere assolutamente questo splendido libro di Franco Di Mare, che finora conoscevo solo come giornalista. Mi è piaciuto il suo stile asciutto e diretto (caratteristica d'obbligo per un serio professionista) e la storia che ha voluto raccontare (...Continua
Maria
Ha scritto il 03/01/17

Bello e molto coinvolgente

Ugo2188
Ha scritto il 24/09/16
Bravo Franco Di Mare.Il giornalista italiano si e' dimostrato un bravissimo autore.La storia di Marco e' diretta senza giri di parole in un contesto che affascina per la cura dei dettagli.L'assedio di Sarajevo,come la guerra in Bosnia,si mostra in tu...Continua
Shura
Ha scritto il 16/09/16
Ho sempre pensato che un libro, così come un film o una canzone o una qualsiasi altra cosa, dovesse emozionare, lasciarti qualcosa. E solo in quel caso puoi dire di aver letto un bel libro. L'oggettività la lascio ai filosofi e ai cultori della belle...Continua
Gangles
Ha scritto il 12/06/16

Storia splendida,anche perchè è una storia della mia vita. La sparizione di Karen mi lascia in sospeso.


Mille Soli
Ha scritto il Jan 29, 2016, 20:07
…”Amico mio, sani e normali sono solo gli uomini ordinari, quelli del gregge.”
Pag. 177
Mille Soli
Ha scritto il Jan 29, 2016, 20:06
nessuno ha mai avuto una seconda occasione per fare una buona prima impressione.
Pag. 174
Kià
Ha scritto il Dec 02, 2011, 21:11
Ma adesso il tempo dei dubbi è finito. Ora è tempo di essere forti e determinati. Per questo ti dico di alzare la testa e affrontare le prove che ti attendono a viso aperto. Non avere paura, Marco.
Pag. 237
Kià
Ha scritto il Dec 02, 2011, 21:09
Un figlio è un progetto che non finisce mai, è come un cantiere sempre aperto, come scrivere un libro senza mai chiudere i capitoli, perché c'è sempre qualcosa da raccontare, un paragrafo da aggiungere.
Pag. 120

Santiago
Ha scritto il Nov 15, 2015, 15:10
non chiedere perché
non chiedere perché

iaiuni
Ha scritto il Nov 21, 2015, 09:32

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi