Non lasciarmi

Voto medio di 6307
| 1.104 contributi totali di cui 1.029 recensioni , 73 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 1 video
Ha scritto il 17/10/17
Scrittura molto piana, ma con un interessante punto di vista - e freddezza - della narratrice, mentre va continuamente avanti e indietro nel tempo, e implicazioni esistenziali da ottima fantascienza.
Ha scritto il 11/10/17
La voce narrante di Kathy H., poco più che trentenne, ripercorre gli eventi della sua vita con tono calmo e quasi rassicurante, ponendo l'accento su alcuni momenti fondamentali, di cui riesce a comprendere fino in fondo il significato solo ...Continua
  • 4 mi piace
Ha scritto il 09/10/17
SPOILER ALERT
AVVOLGENTE
Scritto con stile fluido e avvolgente, una pagina tira l'altra, attraversando gli anni con la voce di uno dei protagonisti. Occorrono diverse pagine per capire di essere in un mondo distopico e il fulcro della distopia. Personaggi ben costruiti ...Continua
  • 1 commento
Ha scritto il 08/10/17
divorato in 3 giorni.incrocio riuscitissimo tra romanzo di formazione e thriller distopico, con una narrazione asciutta e impersonale che ipnotizza e avvolge in un inquietante senso di inevitabilità.nonostante si capisca molto presto dove la storia ...Continua
  • 1 mi piace
Ha scritto il 05/10/17
SPOILER ALERT
Una canzone d'amore all'interno di una vecchia musicassetta
Il caso vuole che mi accinga a commentare questo libro in coincidenza con l'assegnazione del Nobel per la letteratura al suo Autore.Apparentemente è una distopia con protagonisti tre cloni umani, Kathy, Tommy e Ruth raccontati durante il corso ...Continua
  • 1 mi piace

Ha scritto il Apr 15, 2015, 18:52
E su di me cominciò ad aleggiare l'idea che molte delle cose che avevo sempre creduto di poter fare, pensando di avere tutto il tempo a mia disposizione, in realtà avrei dovuto farle in fretta, altrimenti le avrei perdute per sempre.
  • 2 mi piace
Ha scritto il Apr 15, 2015, 18:50
Ma in qualche modo, qualcosa deve essere entrato dentro di te. Deve esserti penetrato dentro, perché quando vivi un momento come quello, è come se una parte di te fosse lì, in attesa. Forse da quando avevi appena cinque o sei anni, e sentivi ...Continua
Ha scritto il Oct 23, 2013, 08:05
Fu quella l'unica volta, mentre stavo lì in piedi a osservare quegli strani rifiuti, sentendo il rumore del vento che attraversava quei campi vuoti, che mi feci trasportare da quella piccola fantasia; perché dopotutto mi trovavo nel Norfolk, ed ...Continua
Pag. 291
  • 1 mi piace
Ha scritto il Oct 23, 2013, 08:00
Continuo a pensare a un fiume da qualche parte là fuori, con l'acqua che scorre velocissima. E quelle due persone nell'acqua, che cercano di tenersi strette, più che possono, ma alla fine devono desistere. La corrente è troppo forte. Devono ...Continua
Pag. 286
Ha scritto il Oct 23, 2013, 07:58
Vidi di sfuggita il suo volto illuminato dalla luna, imbrattato di fango e alterato dall'ira, poi gli afferrai le braccia che si dimenavano da tutte le parti e lo tenni stretto. Cercò di divincolarsi, ma io non mollai la presa, finché smise di ...Continua
Pag. 278
  • 1 mi piace

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Apr 18, 2016, 08:23
823.914 ISH 14889 Letteratura Inglese

Ha scritto il Oct 03, 2015, 10:49
Never let me go
Autore: Judy Bridgewater

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi