Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Non legitur

Giro del mondo in trentatré scritture

Di

Editore: Nuovi Equilibri (Stampa alternativa e graffiti: Scritture, 14)

4.2
(28)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 192 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8872268699 | Isbn-13: 9788872268698 | Data di pubblicazione: 

Curatore della serie: %author

Genere: Art, Architecture & Photography

Ti piace Non legitur?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Non legitur, non si legge, scrivevano in latino i copisti medievali quando incontravano testi in scritture sconosciute. Quante volte il turista, in India o in un paese arabo, ha provato curiosità e frustrazione di fronte a un'insegna o a un segnale stradale? Questo libro mette in grado il lettore di capire come funzionano i diversi sistemi di scrittura e di leggerne le parole. Sono descritte le trentatré scritture usate oggi nel mondo: araba, armena,bengalese, birmana, cambogiana, cherokee, cinese, cirillica, cree, devanagari, ebraica, etiopica, georgiana, greca, gujarati, gurmukhi, hangul, kana, kannada, laotiana, latina, malayalam, maldiviana, mongola, oriya, singalese, siriaca, tamil, telugu, thailandese, tibetana, tifinagh, yi.
Ordina per
  • 0

    Un bel libro, singolare e molto utile

    Davvero notevole: un approccio non convenzionale alla scrittura, semplice, chiarisce mille dubbi e fornisce mille informazioni. Parla praticamente di tutte o quasi le lingue note. Bisognerebbe arricchirlo.


    Tra i suggerimenti: mettere alcune delle più importanti lingue morte (egiziano, grec ...continua

    Davvero notevole: un approccio non convenzionale alla scrittura, semplice, chiarisce mille dubbi e fornisce mille informazioni. Parla praticamente di tutte o quasi le lingue note. Bisognerebbe arricchirlo.

    Tra i suggerimenti: mettere alcune delle più importanti lingue morte (egiziano, greco classico e latino, runico), tra le lingue vive sicuramente mettere l'italiano se non altro come comparazione (molti fenomeni sulla pronuncia che a noi sembrano "naturali" forse tali non sono).

    Da tenere sul comodino, perché qualcosa di valido da cercare si trova sempre. Bravo, davvero bello!

    ha scritto il 

  • 4

    Non legitur di Marco Cimarrosti

    Uno splendido libro per permettere di affacciarsi sugli alfabeti del mondo anche a chi non è specializzato. Affascinante anche solo graficamente, ci permette un giro del mondo da veri appassionati di libri e di scrittura.

    ha scritto il