Non ora, non qui

Voto medio di 2.238
| 580 contributi totali di cui 340 recensioni , 239 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
"Questo breve e intenso primo libro di Erri De Luca porta già impressi in ogni frase - mi sembra - i segni di un vero scrittore: un tono di voce che appena si coglie diventa inconfondibile, e la integrità di uno sguardo che sa mettere nel giusto ... Continua
Ha scritto il 01/08/17
L'intoppo della parola
Finalmente ritrovo l' Erri che amo, dato che ultimamente aveva deluso un po.Non ora , non qui è il suo primo libro pubblicato e la sua potenza è ai livelli di Montedidio o Il giorno prima della felicità.Qui l'autore si spoglia del tutto dinanzi ..." Continua...
Ha scritto il 29/07/17
L'intoppo della parola
Finalmente ritrovo l' Erri che amo, dato che ultimamente aveva deluso un po.Non ora , non qui è il suo primo libro pubblicato e la sua potenza è ai livelli di Montedidio o Il giorno prima della felicità.Qui l'autore si spoglia completamente ..." Continua...
Ha scritto il 22/06/17
Breve, ma intenso e poetico
Non ero così convinta che mi sarebbe piaciuto, e invece mi ha letteralmente calamitata con una scrittura ricercata ma non pesante, e talvolta poetica. Il protagonista (non mi è dato sapere se si tratti di un'autobiografia) si sofferma su una ..." Continua...
Ha scritto il 05/05/17
non ora, non qui
una sensibilità inaudita con cui guardare e vivere il mondo.. il saper cogliere dettagli e descrivere quelli che possono sembrare semplici oggetti come porte ricche di sentimenti eed emozioni profonde. bello. :)
Ha scritto il 06/03/17
Le spietatezze della poesia
Quando Erri ti racconta e si racconta, lo fa in modo potente. Quella potenza diviene prepotenza, a dirla tutta, tanto ti si impone addosso con la ferocia della sua voce delicata.Quando ti parla di genitori ormai lontani, in quell'altrove che ognuno ..." Continua...
  • 2 mi piace
  • 1 commento

Ha scritto il Oct 12, 2016, 17:35
Si cresce tacendo, chiudendo gli occhi ogni tanto, si cresce sentendo d’improvviso molta distanza da tutte le persone.
Ha scritto il May 28, 2016, 15:20
Sono goffe le parole dell'assenza.
Pag. 33
Ha scritto il Jun 12, 2015, 13:25
Tutto è fermo intorno, io solo potrei muovermi. Perlustro con gli occhi i visi dei passanti, tra essi vedo il tuo, mamma.Sei giovane, un'età tua che non ricordo più. Si dice che le mamme non abbiano età. Da bambino te le vedevo tutte, la vita ... Continua...
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jun 07, 2015, 20:31
Essere al mondo, per quello che ho potuto capire, è quando ti è affidata una persona e tu ne sei responsabile e allo stesso tempo tu sei affidato a quella persona ed essa è responsabile per te.
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jun 07, 2015, 20:31
Si cresce tacendo, chiudendo gli occhi ogni tanto, si cresce sentendo d’improvviso molta distanza da tutte le persone.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Ha scritto il Oct 17, 2016, 15:09
http://www.liberolibro.it/non-ora-non-qui-di-erri-de-luca/

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi