Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Non ora, non qui

By Erri De Luca

(925)

| Softcover | 9788807013898

Like Non ora, non qui ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

"Questo breve e intenso primo libro di Erri De Luca porta già impressi in ogni frase - mi sembra - i segni di un vero scrittore: un tono di voce che appena si coglie diventa inconfondibile, e la integrità di uno sguardo che sa mettere nel giusto fuoc Continue

"Questo breve e intenso primo libro di Erri De Luca porta già impressi in ogni frase - mi sembra - i segni di un vero scrittore: un tono di voce che appena si coglie diventa inconfondibile, e la integrità di uno sguardo che sa mettere nel giusto fuoco i pensieri e i sentimenti. Qui la memoria non è consolazione, ma è un dramma, e il tempo gioca un suo gioco crudele stabilendo distanze insormontabili tra chi narra e la materia del proprio racconto. Una luce bianca e densa come quella che filtra da nuvole alte bagna queste pagine. E la luce in cui il protagonista de "Il posto delle fragole" di Bergman vedeva i propri genitori ancor giovani intenti a pescare con la canna sulle rive di un lago. Leggendo questo libro che rievoca i momenti di un'infanzia trascorsa a Napoli e per sempre scomparsa, ho ripensato a quell'immagine struggente che dice con assoluta e trasparente immediatezza il dolore per la vita che tutto cancella e ci rende estranei a noi stessi e al nostro passato." (Raffaele La Capria)

360 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Non ora , non qui.
    Attraverso il vetro che protegge una foto, Erri racconta la vita di un bambino, poi ragazzo ed infine uomo, nato nel dopo guerra. Attraverso quel vetro che in parte protegge dalla realtà, quell'uomo termina il suo viaggio.
    Grande, ...(continue)

    Non ora , non qui.
    Attraverso il vetro che protegge una foto, Erri racconta la vita di un bambino, poi ragazzo ed infine uomo, nato nel dopo guerra. Attraverso quel vetro che in parte protegge dalla realtà, quell'uomo termina il suo viaggio.
    Grande, pura poesia.

    Is this helpful?

    Mariuccia said on Aug 17, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Notevole

    Da un po' non scovavo autori di spessore, Erri De Luca scrive nella pietra, incide nel profondo dei sentimenti con la sua potente scrittura.
    Molto bello.

    - ... bisogna portare la responsabilità delle proprie debolezze ... -

    - Vengono il tempo e l' ...(continue)

    Da un po' non scovavo autori di spessore, Erri De Luca scrive nella pietra, incide nel profondo dei sentimenti con la sua potente scrittura.
    Molto bello.

    - ... bisogna portare la responsabilità delle proprie debolezze ... -

    - Vengono il tempo e l'occasione, vengono quando due persone si fermano: allora si incontrano. -

    - Ora nella fotografia che ci ferma io potrei scendere a questa fermata. Ti verrei incontro attraversando la strada. Potremmo ancora avere un seguito.
    Verrei a darti il braccio. Cosa faremmo? Noi capiremmo. ... -

    - ... non condividere una tensione con qualcuno vale abbandonarlo alla sua parte. -

    - Molte cose finite sotto i miei sensi evocavano un altrove. -

    - Mi torna alla mente il passato con parvenza di intero, per un bisogno di appartenenza a qualcosa, che stasera mi spinge verso di esso, verso una provenienza.

    Is this helpful?

    Gatto said on Aug 15, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    erri de luca (ex lotta continuata) mi fa tristezza. lo confesso: ho letto questo romanzetto perchè ero troppo felice

    Is this helpful?

    jonnybegood said on Aug 9, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Quando le parole si trasformano in armonia

    Questo è stato il primo libro scritto dall'autore , pubblicato quando egli aveva ormai quarant'anni e , trattandosi di un romanzo autobiografico incentrato per lo più sugli anni della sua infanzia peraltro afflitta da una pesante balbuzie che lo cost ...(continue)

    Questo è stato il primo libro scritto dall'autore , pubblicato quando egli aveva ormai quarant'anni e , trattandosi di un romanzo autobiografico incentrato per lo più sugli anni della sua infanzia peraltro afflitta da una pesante balbuzie che lo costringeva a reiterati ed avvilenti silenzi , mi è venuto spontaneo pensare che la straordinaria capacità espressiva , l'enorme ricchezza interiore che egli sa manifestare con tanta armonica potenza in tutte le sue espressioni artistiche , letterarie e non , grazie alle quali si è fatto conoscere nel mondo , scaturisca ed erompa con vigore forse proprio perché troppo a lungo tenuta imprigionata in tutti quegli anni ormai lontani e così efficacemente descritti .
    Probabilmente è la più matura ed intima fra le opere da me lette di Erri De Luca , un artista che giudico fra i più validi ed interessanti di tutto il panorama contemporaneo italiano , e non solo.

    Is this helpful?

    Jimmy said on Jul 26, 2014 | 1 feedback

  • 1 person finds this helpful

    denso

    Erri de Luca scrive poesie. Questo è un romanzo breve, autobiografico, il primo romanzo della sua carriera. Usa le parole giuste, intesse le frasi corte, misurate, ma meravigliosamente dense. E’ un racconto amoroso di ricordi, sopratutto della sua in ...(continue)

    Erri de Luca scrive poesie. Questo è un romanzo breve, autobiografico, il primo romanzo della sua carriera. Usa le parole giuste, intesse le frasi corte, misurate, ma meravigliosamente dense. E’ un racconto amoroso di ricordi, sopratutto della sua infanzia, che lo scrittore fa alla madre che non c’è più. poche pagine che valgono più di mille pagine piene di solo di parole...

    Is this helpful?

    lore said on Jun 30, 2014 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book