Non puoi dire sul serio

Voto medio di 163
| 38 contributi totali di cui 38 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Ha scritto il 14/03/17
Mi è piaciuto molto leggere questo libro perché parla dei grandi campioni del passato che seguivo da ragazzina. Ho scoperto un mcenroe tormentato e negativo che non immaginavo. Lo consiglio a chi ha seguito il tennis di quell'epoca. Ora seguo ...Continua
Ha scritto il 03/01/17
Appunto!
Ha scritto il 18/12/16
Certo
quando uno è così stronzo dovrebbe astenersi dall'autobiografia.
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 08/12/16
L'inevitabile incontro di singolo letterario tra "Open" di André Agassi e "Non puoi dire sul serio" di John McEnroe finisce con un rotondo 6-1, 6-3, 6-7, 6-3.Il primo game giocato sull'infanzia e la rincorsa al successo è davvero privo di storia. ...Continua
  • 2 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 02/04/16
amarcord
Quanto mi è piaciuto questo libro! Sarà perché mi ha riportato a quando, da bambina, passavo le ore, i giorni, le notti a guardare i tornei di tennis, oppure perché non posso fare a meno di ammirare John Mcenroe…Un uomo che, con tutti i suoi ...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi