Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Non sfidare il cuore

Di

Editore: RBA Italia

3.9
(127)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale

Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Disponibile anche come: Tascabile economico

Genere: Romance

Ti piace Non sfidare il cuore?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Serie Shefford 1.

Clydon Castle, 1192.

Il biondo e possente Ranulf fa prigioniera la bella e orgogliosa Reina per conto dell'ambizioso e vile Lord Rothwell.
La giovane, pur di sfuggire all'odioso signore che ha messo gli occhi su di lei, propone a Ranulf un matrimonio di convenienza.
Il cavaliere accetta, ma ben presto si troverà prigioniero di un ardente desiderio per la sola donna che non sembra essere sensibile al suo fascino.

Ordina per
  • 4

    molto bello, appassionante, divertente e ci fa capire che l'amore non segue delle regole neanche nel passato.
    Tratta i temi della donna e dei cavalieri nel periodo del XII secolo.

    ha scritto il 

  • 4

    Ah!Questi due mi fanno morire XDD
    Lei :piccola, scura e delicata.
    Lui:grande,biondissimo e rozzo.
    Cos'hanno in comune?
    Ebbene,ve lo dico io: hanno una determinazione ferrea!
    Uno scontro tra titani,insomma...XDD

    Come posso non adorarli?^_^

    ha scritto il 

  • 3

    Il pistolino più veloce del West, altrimenti detto il gigante buono

    Mi piacciono gli uomini dall'altezza spropositata, soprattutto se contrapposti ad una donna esilissima ma dallo spirito indomito (passione sicuramente dovuta alla mia coppia preferita in assoluto: Tatiana e Alexander). I protagonisti mi sono piaciuti, e soprattutto mi è piaciuto il modo in cui lu ...continua

    Mi piacciono gli uomini dall'altezza spropositata, soprattutto se contrapposti ad una donna esilissima ma dallo spirito indomito (passione sicuramente dovuta alla mia coppia preferita in assoluto: Tatiana e Alexander). I protagonisti mi sono piaciuti, e soprattutto mi è piaciuto il modo in cui lui tenta di modificare il proprio carattere per lei. Dolcissimo come lui stravolge tutte le sue precedenti convizioni (anzi alcune, perchè non vogliamo uno smidollato) per dare piacere a lei, il suo piccolo generale... Molto molto carino e finalmente per niente mieloso!
    Inoltre è un romanzo originale nella scelta di rendere il protagonista assolutamente incapace a letto, per una volta l'eroe non è una specie di mago tra le lenzuola, però è disposto ad imparare i trucchetti per diventarlo... Realistico e molto dolce!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    5

    "Non era solo un uomo imponente ma un orso,con il ringhio da orso."

    Il nome,Ranulf, è a dir poco perfetto per lui,un uomo grande e grosso,un orso per dimensioni e carattere,chiuso in se stesso,che non ride ma che si infuria spesso,questo è il principe azzurro di questo libro...un cavaliere che arriva per salvare Lady Reina non certo per cavalleria ma solo perchè ...continua

    Il nome,Ranulf, è a dir poco perfetto per lui,un uomo grande e grosso,un orso per dimensioni e carattere,chiuso in se stesso,che non ride ma che si infuria spesso,questo è il principe azzurro di questo libro...un cavaliere che arriva per salvare Lady Reina non certo per cavalleria ma solo perchè ha una missione:è pagato per rapirla,ma l'imprevedibile accade,la piccola Lady così minuta è in realtà tosta,un generale, che da sola riesce a comandare un castello e chissà che nelle sue mani l'orso diventi un cucciolone...

    molto carino questo romanzo della Lindsey,divertente,alcune scene sono spassose e poi i personaggi,da Ranulf a Theo, sono tutti bellissimi,intensi,ironici,forti,sensibili...una lettura davvero piacevole,scorrevole e avvincente.Da leggere!!!

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    Non è la solita storia di Johanna Lindsey, la trama è abbastanza semplice: Reina eredita tutte le proprietà del padre morto in battaglia e quindi si ritrova "accerchiata" da molti pretendenti che vorrebbero impossessarsi dei suoi averi. Mentre incombe un attacco al suo palazzo in suo aiuto arriva ...continua

    Non è la solita storia di Johanna Lindsey, la trama è abbastanza semplice: Reina eredita tutte le proprietà del padre morto in battaglia e quindi si ritrova "accerchiata" da molti pretendenti che vorrebbero impossessarsi dei suoi averi. Mentre incombe un attacco al suo palazzo in suo aiuto arriva un piccolo esercito di uomini che l'aiuta a liberasi dei nemici, ma al contempo diventano loro stessi una piccolo pericolo: sono infatti stati reclutati per rapirla da uno dei tanti pretendenti. Il capo di questi soldati è Ranulf, un grande gigante vichingo, con modi di fare assolutamente bruschi e terribili per una gentildonna o, come piace chiamarla a Ranulf, un piccolo generale. Il rapimento però si conclude velocemente con il matrimonio di Ranulf con Reina: lui guadagna ciò per cui ha sempre lottato e sperato di ottenere, suoi possedimenti e una sua casa, lei invece sfugge a chi non conosce ed ottiene un marito, che per quanto sia sgarbato è capace di proteggere lei e tutto ciò che ama. Fra i due nasce un'intesa fatta di battibecchi e scene veramente fuori dall'ordinario, l'autrice ha saputo descrivere benissimo le scene di lite fra i due protagonisti. Le scene assolutamente più divertenti sono quelle dei primi incontri "intimi". C'è molta tenerezza fra loro, nonostante sembrino solo litigare al principio, ma si conoscono, si cercano e alla fine si innamorano.
    Devo dire che nella sua diversità questo libro mi è piaciuto molto, spero sia così anche il prossimo della serie!

    ha scritto il