Non sperate di liberarvi dei libri

Voto medio di 303
| 112 contributi totali di cui 69 recensioni , 43 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Il libro è come il cucchiaio, il martello, la ruota, le forbici. Una volta che li hai inventati non puoi fare di meglio. (U.Eco)"La gaia scienza: raramente l'espressione nietzschiana è stata così azzeccata per un libro... un libro sui libri! Dal ...Continua
Ha scritto il 13/12/16
La mia recensione di "Non sperate di liberarvi dei libri" su "Il Colophon. Rivista di letteratura di Antonio Tombolini Editore"
https://ilcolophon.it/non-sperate-di-liberarvi-dei-libri-db17a4fad983#.ixr2r5pqt
Ha scritto il 20/04/16
Eravamo tre amici al bar (cioè in biblioteca!)
Forse questa conversazione a ruota libera tra Eco e Carriere non meritava un intero libro: certo, ci sono molte note gustose e aneddoti interessanti - specie nelle avventure di bibliofili di questi due giganti della cultura. Però, insomma, i ...Continua
  • 1 mi piace
  • 1 commento
Ha scritto il 09/03/16
TEA FIR THREE NEL SALOTTINO BUONOSì, c'è feticismo ed autocelebrazione, (nostalgia) dei libri cartacei e relativi aneddoti. Ho sempre amato i libri "di conversazione", e qui ci sono duetti e terzetti intriganti, salottieri e forse persino un po' ...Continua
Ha scritto il 22/12/15
"Non sperate di liberarvi dei libri". Interessante.
Un libro-conversazione tra Umberto Eco e Jean-Claude Carrière in cui i due, incalzati dalle domande di Jean-Philippe de Tonnac, discutono dei libri e dei modi di conservazione e trasmissione del sapere. Si parla anche di ebook e nuove forme di ...Continua
Ha scritto il 23/05/15
Imbarazzo: Stato di perplessità in cui viene a trovarsi una persona che non sappia risolversi tra contrastanti soluzioni, o che non veda via d’uscita da una situazione difficile, o che non sappia come rispondere a quanto le è chiesto; anche, ...Continua
  • 19 mi piace
  • 12 commenti

Ha scritto il Aug 28, 2014, 07:51
"Spezzando il legame ancora stretto fra i discorsi e la loro materialità," dichiarava Roger Chartier in occasione della sua lezione inaugurale al Collège de France, "la rivoluzione digitale obbliga a una radicale revisione dei gesti e delle ...Continua
Pag. 8
Ha scritto il Oct 09, 2011, 06:31
Ho fatto una distinzione, in uno dei miei libri, fra l'imbecille, il cretino e lo stupido. Il cretino non ci interessa. E' quello che porta il cucchiaio verso la fronte anziché puntare alla bocca; è quello che non capisce quello che gli dici. Il suo ...Continua
Pag. 174
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 09, 2011, 06:26
Gran parte della nostra conoscenza del passato, che il più delle volte ci è arrivata dai libri, è dunque dovuta a dei cretini, degli imbecilli o degli avversari fanatici.
Pag. 153
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 09, 2011, 06:25
Un capolavoro non nasce tale, lo diventa.
Pag. 137
  • 1 commento
Ha scritto il Oct 09, 2011, 06:24
Il vero collezionista è interessato più alla ricerca che al possesso, come il vero cacciatore si concentra sulla caccia e solo eventualmente in seguito sulla cottura e la degustazione degli animali che ha ucciso. Conosco dei collezionisti (e ...Continua
Pag. 119
  • 1 commento

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi