Non ti muovere

Bestseller italiani, 2

Voto medio di 11253
| 1257 contributi totali di cui 1155 recensioni , 102 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una giornata di pioggia, una ragazza di quindici anni che cade dal motorino. Una corsa in ambulanza verso l’ospedale, lo stesso dove il padre lavora come chirurgo. È lui che racconta in presa diretta l’accerchiamento terribile del destino. È ... Continua
Ha scritto il 05/08/17
Non ci provare
Una o due stelle, ma anche tre, a uno qualsiasi dei romanzi della Mazzantini? No dai, non ci provare! Sei sicuramente avvezzo a trastullarti con romanzetti rosa scialbi scritti con i piedi, e faresti bene a continuare su quella strada. Suvvia, ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 24/06/17
ormai inizio a pensare che io e la Mazzantini non leghiamo.. ho fatto davvero tanta fatica a finire questo romanzo, sia per lo stile decisamente troppo melodrammatico, sia perchè la storia non mi interessava granchè!
  • Rispondi
Ha scritto il 24/06/17
La sua opera più bella
Un romanzo bellissimo, forte come un pugno allo stomaco, d'impatto come una doccia fredda, un vortice di emozioni che la Mazzantini riesce a sviscerare con il suo classico stile aspro e pulito. Una storia bellissima che nasce in un contesto a dir ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 17/06/17
La Mazzantini riesce a risucchiarti completamente nel vortice di emozioni che provano i protagonisti delle sue storie. Proprio come Venuto al mondo, anche in questo caso una storia che ti svuota e ti riempie, completamente.
  • Rispondi
Ha scritto il 01/06/17
Una ragazza,un motorino,uno stop non rispettato,il casco slacciato,il terribile impatto con l'asfalto dopo l'urto con una macchina,è cosi che inizia questo romanzo,con Angela,una quindicenne,la cui vita è appesa un filo.Trasportata in ospedale un ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Apr 19, 2017, 13:57
Non saprò mai quanti uomini l'hanno amata prima di me, ma so che ognuno di loro, accudendola o scalfendola, ha contribuito a plasmarla, a farla così com'è.
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il Dec 09, 2016, 16:06
"C'era. Quella notte, c'era. La porta si aprì dolcemente, il cane si affacciò sul terrapieno, venne a odorarmi, a scodinzolare tra le mie gambe e sembrò riconoscermi. Italia era lì, davanti a me, la mano bianchissima ferma sulla porta. La spinsi ... Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2016, 14:41
Chi ti ama c'è sempre...c'è prima di conoscerti, c'è prima di te.
Pag. 264
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2016, 14:41
Non saprò mai quanti uomini l'hanno amata prima di me, ma so che ognuno di loro, accudendola o scalfendola, ha contribuito a plasmarla, a farla così com'è.
Pag. 114
  • Rispondi
Ha scritto il Feb 20, 2016, 14:41
Gli amori nuovi sono pieni di paura, Angela, non hanno un posto nel mondo e non hanno capolinea.
Pag. 108
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi