Non ti muovere

Voto medio di 11343
| 1.180 contributi totali di cui 1.067 recensioni , 113 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Una giornata di pioggia e di uccelli che sporcano le strade, una ragazza di quindici anni che scivola e cade dal motorino. Una corsa in ambulanza verso l'ospedale. Lo stesso dove il padre lavora come chirurgo. E' lui che racconta in presa diretta l'a ...Continua
Roberta Pascucci
Ha scritto il 26/04/18
Non avevo ancora letto nessun libro della Mazzantini... "Non ti muovere" staziona tra i miei libri da tanti anni, ma non mi ero mai decisa a leggerlo, anche perché avevo visto il film, adesso mi sono decisa dopo averne sentito parlare molto bene da u...Continua
elettra
Ha scritto il 15/10/17
Libro molto forte che non si dimentica facilmente. La vicenda ha forse dell’incredibile e razionalmente parlando è eccessiva ma causa nel lettore un certo spaesamento nelle sue difese razionali tanto che tutto quel dolore, quella disperazione, quel s...Continua
elettra
Ha scritto il 13/10/17
Libro molto forte che non si dimentica facilmente. La vicenda ha forse dell’incredibile e razionalmente parlando è eccessiva ma causa nel lettore un certo spaesamento nelle sue difese razionali tanto che tutto quel dolore, quella disperazione, quel s...Continua
Mian88
Ha scritto il 08/09/17

http://pillolediletteratura.altervista.org/non-ti-muovere-margaret-mazzantini/

Lillyt
Ha scritto il 02/09/17
Mi capitò di vedere un pezzo di scena del film. Era duro, tragico. Cambiai canale e mesi dopo in libreria scovai il libro, impossibile resistere! È stato il romanzo che mi ha fatto scoprire la Mazzantini, il suo modo di raccontare storie tanto crude...Continua

Ainely
Ha scritto il Aug 26, 2017, 19:55
Lei era in quel taglio. Il sangue che temevo era il suo, così come avevo temuto il suo amore. Lei c'era già. Chi ti ama c'è sempre, Angela, c'è prima di conoscerti, c'è prima di te.
Pag. 264
Ainely
Ha scritto il Aug 26, 2017, 19:50
Ma se dobbiamo andare, la vita ci porta, Angela.
Pag. 260
Ainely
Ha scritto il Aug 26, 2017, 19:47
Ero felice, non ci si accorge mai di esserlo, Angela, e mi chiesi perché l'assimilazione di un sentimento così benevolo ci trovi sempre impreparati, sbadati, tanto che conosciamo solo la nostalgia della felicità, o la sua perenne attesa.
Pag. 258
Ainely
Ha scritto il Aug 26, 2017, 19:45
Siamo stati amanti prima ancora di conoscerci.
Pag. 198
Ainely
Ha scritto il Aug 26, 2017, 19:44
Camminiamo accanto a una ferita, dobbiamo stare attenti a dove posiamo le parole.
Pag. 197

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi