Norwegian Wood

Il metodo scandinavo per tagliare, accatastare & scaldarsi con la legna

Di

Editore: UTET

3.6
(25)

Lingua: Italiano | Numero di pagine: 246 | Formato: Altri

Isbn-10: 8851140642 | Isbn-13: 9788851140649 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Alessandro Storti

Genere: Scienza & Natura , Manuale

Ti piace Norwegian Wood?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis

ACQUISTA LIBRO
Acquisto non disponibile
per questo libro
Descrizione del libro
In un mondo sempre più veloce e metropolitano, tra cemento e smartphone, fermarsi a contemplare e praticare l’antica arte del legno può essere un’inattesa via di salvezza.Il norvegese Lars Mytting ci racconta passo passo come si scelgono gli alberi, come si tagliano, come si accatasta la legna e come la si mette da parte per farla asciugare e poi, alla fine, bruciare. Ma mentre ci parla di taglialegna, di motoseghe e di camini, quello che poteva sembrare un semplice manuale pratico diventa una meditazione sull’istinto di sopravvivenza e sul rapporto tra uomo e natura, fatto di tempi lunghi e silenzi.Una lezione di vita, pragmatica e spirituale al tempo stesso, che poteva provenire solo dalle fredde terre scandinave, dove gli uomini da secoli si tramandano le tecniche e le abilità necessarie alla lavorazione del legno ma anche la pazienza e il rispetto nei confronti delle foreste, di quegli alberi che consentono di costruire le case e riscaldarle col fuoco.
Ordina per
  • 3

    Norvegian wood

    Non pensavo che un libro di questo tipo facesse presa su di me: non ho mai preso in considerazione i posti freddi, nè sono mai stata interessata all'arte del raccogliere la legna.
    Però, questo libro l ...continua

    Non pensavo che un libro di questo tipo facesse presa su di me: non ho mai preso in considerazione i posti freddi, nè sono mai stata interessata all'arte del raccogliere la legna.
    Però, questo libro lo racconta in modo talmente elegante e coinvolgente, che ti fa quasi venir voglia di svernare in Norvegia!

    ha scritto il 

  • 3

    un libro solo apparentemente tecnico per qualcuno che abbia una stufa a legna, lunghi e rigidi inverni e un bosco da tagliare. per chi come me ama certe atmosfere ti fa sentire partecipe, ti trasporta ...continua

    un libro solo apparentemente tecnico per qualcuno che abbia una stufa a legna, lunghi e rigidi inverni e un bosco da tagliare. per chi come me ama certe atmosfere ti fa sentire partecipe, ti trasporta in luoghi che non frequenterò forse mai e non per misurarmi con avventure mirabolanti ,ma per misurarmi con un rito . Il rito di scaldarsi con la legna, di conoscere il bosco , di conoscere i suoi ritmi e le stagioni. Ascoltare il racconto di chi si rilassa rimanendo fedele al taglio della legna, alla disposizione della legna vicino a casa per guardarla dalla finestra della cucine e pensare al tepore che ne sprigionerà. Ogni gesto , un ritmo, un senso, un tempo... e a me tutto questo sembra davvero prezioso

    ha scritto il