Nostalgia

Voto medio di 242
| 87 contributi totali di cui 57 recensioni , 30 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Noa, studentessa di fotografia a Gerusalemme e Amir, studente di psicologia a Tel Aviv, decidono per convenienza di spostamenti di trasferirsi in un villaggio a metà strada tra le due città. Castel - questo è il nome del villaggio - è un'ex ... Continua
Ha scritto il 25/08/17
Sembra che per avere successo un autore israeliano debba sempre sputtanare Israele. Peccato, rende tutto così propagandistico da perdere di credibilità
Ha scritto il 23/07/17
Romanzo scorrevole, a tratti un po' noioso e incocludente, ma comunque nel complesso piacevole e interessante. Un autore da conoscere meglio. È una letteratura ebraica molto distante da quella di Roth.
Ha scritto il 19/05/17
Tre stelle e mezzo
Tante voci narranti che si raccontano. Lentamente, pagina dopo pagina, si rivelano. Persone profondamente diverse, per età, etnia, sesso. In comune hanno solo la nostalgia per qualcosa che hanno perso, per qualcosa che è stato e non sarà più. I ..." Continua...
  • 3 mi piace
Ha scritto il 03/05/17
La nostalgia....tornare nella casa dove si è nati e che si è abbandonata da bambino. Lasciare la propria casa in fretta, in fuga perchè cacciati da una guerra....scappare via pensando di rientrarci presto e poi invece passano anni...inizi una ..." Continua...
Ha scritto il 22/09/16
Che sarebbe la musica interiore?[...]È più o meno così: ognuno di noi ha una sua melodia interiore di base che gli risuona continuamente dentro il corpo, a basso volume, ed è questa che stabilisce il ritmo con cui uno pensa, ama, scrive e ..." Continua...

Ha scritto il Aug 05, 2016, 17:16
"Voglio prendermi il tempo che ci vuole, per non perdere tempo."
Pag. 409
  • 1 mi piace
Ha scritto il Jul 10, 2016, 09:36
Meno di cinquanta chilometri ed è come andare all'estero. Persino la luce qui è completamente diversa. A Gerusalemme abbacina, è bianca, brucia gli occhi. Mentre qui è torbida, sempre mischiata con qualcosa d'altro. Da casa di zia Ruti, la ... Continua...
Ha scritto il May 10, 2015, 19:24
Se siamo veri, non ci sentiremo soffocare. Se ognuno di noi abbandona la fantasia che aveva sull'altro prima di cominciare a vivere insieme, allora abbiamo una possibilità. E poi, siamo ancora in fase di bozze. Possiamo permetterci di sbagliare e ... Continua...
Pag. 397
Ha scritto il May 10, 2015, 19:23
Sì, ma che ne è di tutto il dolore che non lasciamo entrare. Non è che sparisce così.
Forse si riversa nel mare.
Come la fogna ?
Esatto
Pag. 395
Ha scritto il May 10, 2015, 19:21
Essere triste accanto a lui senza vergognarmi, debole accanto a lui senza vergognarmi. Parlarci a metà giornata e sentirmi completamente capita, vedermi nei suoi occhi, vederlo chino sui libri, ascoltare le sue piccole storie, litigare con lui, ... Continua...
Pag. 389

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi