Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Note azzurre

Edizione integrale

Di

Editore: Adelphi (Gli Adelphi)

4.4
(23)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 1254 | Formato: Copertina morbida e spillati

Isbn-10: 8845925374 | Isbn-13: 9788845925375 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Curatore: Dante Isella

Disponibile anche come: Cofanetto

Genere: Fiction & Literature

Ti piace Note azzurre?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
«La letteratura italiana è come vuota di diari, e questa è una mancanza di cui si risente. Un’ec cezione è il Dossi, le cui Note azzurre sono, nel genere diaristico, quanto abbiamo di meglio, e nell’insieme sono ottime in assoluto: superiori, per me, ai suoi libri più elaborati, che hanno pregi eminenti, ma non dànno mai un suono pieno. In quest’opera spezzettata, invece, il suono pieno è raggiunto».

Guido Piovene

«[Le Note azzurre,] a parte il valore grande che hanno per una più profonda conoscenza del singolare scrittore e diplomatico e del particolare periodo cui questi è legato, offrono per vivacità di stile e scintillio d’estri, e per il sottilissimo humour di pretto stampo lombardo che senti crepitare in ogni pagina, una lettura quant’altre mai attraente e delle più proficue».

Giorgio Caproni

«Quel “bozzetto milanese” che ci siamo ficcati in testa per convenzione ... va in mille pezzi alla lettura del Dossi. Il diamante grezzo di una situazione quale appare attraverso una qualsiasi visione conformistica, opaco e senza luce, si frantuma sotto il colpo preciso dell’osservazione del Dossi in una infinità di sfaccettature brillanti».

Emilio Tadini

Ordina per
  • 3

    Ormai introvabile se non in biblioteche ben fornite. Fortunatamente è invece reperibile in formato elettronico: http://www.liberliber.it/biblioteca/d/dossi/note_azzurr…
    I lettori pazienti, quelli che supereranno le molte pagine inutili e a volte noise di questo diario, trov ...continua

    Ormai introvabile se non in biblioteche ben fornite. Fortunatamente è invece reperibile in formato elettronico: http://www.liberliber.it/biblioteca/d/dossi/note_azzurre/pdf/note_a_p.pdf
    I lettori pazienti, quelli che supereranno le molte pagine inutili e a volte noise di questo diario, troveranno una vera miniera di aneddoti, etimologie curiose, giudizi taglienti sui contemporanei.
    Un assaggio lo trovate nelle Note a margine...
    Per chi volesse leggere le note espunte perché condiderate troppo osé al tempo della pubblicazione (Manzoni accusato di pederastia, Tommaseo frequentatore di bordelli, una contessa che prostituisce la figlia, le ossessioni erotiche di Vittorio Emanuele II): http://archiviostorico.corriere.it/1993/gennaio/14/ecco_note_azzurre_luci_rosse_co_0_930114616.shtml

    ha scritto il 

  • 5

    Dossi è uno degli autori italiani meno citati, meno letti (credo) e più godibili dell'800 italiano. Perfido, cattivo, ironico, a volte barocco.


    Le Note Azzurre sono fuori catalogo a dimostrazione come non si finirà mai di tirare abbastanza accidenti sul fatto che grandi libri diventino int ...continua

    Dossi è uno degli autori italiani meno citati, meno letti (credo) e più godibili dell'800 italiano. Perfido, cattivo, ironico, a volte barocco.

    Le Note Azzurre sono fuori catalogo a dimostrazione come non si finirà mai di tirare abbastanza accidenti sul fatto che grandi libri diventino introvabili e non più in commercio.

    ha scritto il 

Ordina per