Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Note del guanciale

By Sei Shonagon

(205)

| Paperback | 9788877105257

Like Note del guanciale ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

«Sei Shōnagon scrisse le "Note del guanciale" alla fine del X secolo: aveva circa trent'anni ed era dama di corte dell'imperatore Sadako. Fu quello il periodo di maggior fulgore per i Fujiwara e Sei Shōnagon, protetta dall'Imperatrice, poté manifesta Continue

«Sei Shōnagon scrisse le "Note del guanciale" alla fine del X secolo: aveva circa trent'anni ed era dama di corte dell'imperatore Sadako. Fu quello il periodo di maggior fulgore per i Fujiwara e Sei Shōnagon, protetta dall'Imperatrice, poté manifestare il suo genio, gareggiando in talento, intelligenza, sensibilità e cultura con numerose altre argute, belle e sapienti dame. Nei trecentodiciassette capitoli delle "Note del guanciale", lunghe descrizioni sulla vita di corte si alternano a rappresentazioni di persone e di luoghi, a rievocazioni di amori appassionati, a celebrazioni della bellezza di eventi e di fenomeni naturali, e tutto viene filtrato dal vaglio dell'eccezionale sensibilità di Sei Shōnagon.» (Yukio Mishima)

59 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    A dire il vero, mi aspettavo un romanzo, magari condito da un'immancabile storia d'amore, e invece, siamo di fronte ad appunti, ad una sorta di diario di Sei Shonagon, nonchè scrittrice di corte degli anni 1000. Non è soltanto lo spaccato di una soci ...(continue)

    A dire il vero, mi aspettavo un romanzo, magari condito da un'immancabile storia d'amore, e invece, siamo di fronte ad appunti, ad una sorta di diario di Sei Shonagon, nonchè scrittrice di corte degli anni 1000. Non è soltanto lo spaccato di una società che mira alla vita di corte, piena di usanze, di amori, di personaggi, ecc., ma anche il diario di un'autrice davvero esemplare anche nel descrivere i più minimi dettagli del paesaggio e di ciò che la circonda, immergendoci in una tipica atmosfera antica nipponica. Di sicuro, una lettura insolita e che a tratti può sembrare noiosa, ma da non perdere.

    Is this helpful?

    VaMu said on Aug 25, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    可惜不懂和歌,中譯再好也譯不出原文的趣味

    Is this helpful?

    Chan said on Aug 20, 2013 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Il Makura no Soshi (questo è il titolo originale giapponese) è uno dei miei libri preferiti. Sono fortemente tentato di aggiungere una stellina di valutazione, col pennarello, sul mio monitor.
    E' un diario di corte del periodo Fujiwara, scritto da un ...(continue)

    Il Makura no Soshi (questo è il titolo originale giapponese) è uno dei miei libri preferiti. Sono fortemente tentato di aggiungere una stellina di valutazione, col pennarello, sul mio monitor.
    E' un diario di corte del periodo Fujiwara, scritto da una consigliera dell'imperatrice Sadako.
    Non è un diario comune. E' una persona racchiusa in un libro, che ritorna in vita, per qualche breve istante, attraverso la lettura. Non solo opinioni ma confidenze, aneddoti, ricordi di scene di vita e piccoli pensieri. Semplici liste di cose che le fanno piacere, o spiacere, tenerezza, o tristezza. Ci parla e ci aiuta a conoscerla. Riesce a farci sentire la sua voce attraverso i secoli in modo attuale ed antico allo stesso tempo.
    E' un'amica più che una scrittrice.
    Assolutamente da non lasciarsi sfuggire.

    Is this helpful?

    Honnotameni said on Oct 20, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Makura no Soshi

    Makura no soshi di Sei Shonagon , scritto durante l'epoca Heyan , è senza ombra di dubbio un nikki unico nel suo genere . La parola utilizzata per definire questo capolavoro è zuihitsu che tradotto dal giapponese vuol dire " seguire il ...(continue)

    Makura no soshi di Sei Shonagon , scritto durante l'epoca Heyan , è senza ombra di dubbio un nikki unico nel suo genere . La parola utilizzata per definire questo capolavoro è zuihitsu che tradotto dal giapponese vuol dire " seguire il pennello " , indicando un tipico genere letterario in cui l'autore scrive seguendo soltanto il filo del proprio pensiero . E' nella nota 317 della pagina 256 dell'edizione SE che Sei Shonagon spiega al lettore che lei ha scritto semplicemente per "mitigare la noia di una vacanza a casa " , per riportare su carta tutto ciò che i suoi occhi hanno visto e tutto ciò che il suo cuore ha provato .
    Questo è ciò che fa senza alcun limite la dama di corte durante due anni , scrivendo trecento brani in cui sono racchiuse liste di vario genere : ad esempio sono riportati i nomi delle montagne preferite dall'autrice , ma esso contiene anche pagine di diario e brevi saggi .
    L'attenzione dell'autore è rapita soprattutto dalle meravigliose descrizioni della natura e dalle immagini che Shonagon , come un abile pittrice , crea attraverso l'uso delle parole.
    Nelle pagine del suo nikki la dama narra eventi di ogni genere che sono accaduti a corte durante gli anni in cui era al servizio dell'imperatrice e da questi si delinea un quadro molto chiaro della persona che era Sei Shonagon : una donna di fascino e talento , la quale ereditò dal padre lo spirito arguto e l'amore per la cultura e la bellezza .
    Uno dei sentimenti che traspare frequentemente in Makura no soshi è il sincero affetto che lega Shonagon all'imperatrice Sadako , da lei considerata l'ideale aristocratico di fragile bellezza , sensibilità ed eleganza .

    Voto : 9/10

    Is this helpful?

    春子の本 said on Aug 3, 2012 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book