Notes from the Underground

Average vote of 5822
| 23 total contributions of which 12 reviews , 11 quotes , 0 images , 0 notes , 0 video
Dostoevsky's NOTES FROM THE UNDERGROUND is a psychological study of the deepest darkest skeletons in the closet of the human mind. The first novel from Dostoevsky's mature "second period" works, divided in two parts, presents an unnamed protagonist, ...Continua
Cristina Mosca
Ha scritto il 19/03/17

sono contenta di non aver mollato a pagina quaranta. tutta la prima parte praticamente si può saltare... la seconda invece è più narrativa e comprensibile.

Phoebes
Ha scritto il 06/04/15
Il voto un po’ più basso che ho dato a questo libro deriva dal fatto che l’ho trovato troppo prolisso e ripetitivo, e anche se pare che questo “fastidio” fosse voluto, comunque mi ha appesantito la lettura e fatto gradire un po’ meno questo libro nel...Continua
Koko
Ha scritto il 24/08/13
SPOILER ALERT
Semplicemente palloso. La storia non mi è piaciuta, non ne ho trovato il senso, e il protagonista è uno dei personaggi più antipatici nei quali mi sia imbattuta. Il fatto poi che si accanisca per pura cattiveria su una povera ragazza costretta a pros...Continua
Teta45
Ha scritto il 18/02/13
Stefania S
Ha scritto il 21/09/11
I started a joke
I started a joke, which started the whole world crying But I didn't see that the joke was on me I started to cry, which started the whole world laughing Oh, if I'd only seen that the joke was on me I looked at the skies, running my hands over my eyes...Continua

sofia
Ha scritto il Jan 30, 2014, 13:06
E non avevo neppure indovinato che non era venuta affatto per sentire delle parole pietose, ma per amarmi, giacché per la donna è appunto nell'amore che si racchiude ogni resurrezione, ogni salvezza da qualsiasi rovina e ogni rinascita, né può manife...Continua
Pag. 128
sofia
Ha scritto il Jan 30, 2014, 13:05
In tutto questo aveva capito ciò che una donna capisce prima di ogni altra cosa, se ama sinceramente, e cioè che ero infelice io.
Pag. 125
sofia
Ha scritto il Jan 30, 2014, 13:04
Qualcosa non moriva dentro di me, nel profondo del cuore e della coscienza, non voleva morire e si esprimeva come una cocente malinconia.
Pag. 111
sofia
Ha scritto il Jan 30, 2014, 13:03
E quando si ha l'amore si può vivere anche senza felicità. Anche nel dolore la vita è bella, è bello vivere al mondo, comunque si viva.
Pag. 93
sofia
Ha scritto il Jan 30, 2014, 13:01
Vedete: se, invece di un palazzo, ci sarà un pollaio e verrà la pioggia, forse m'infilerò nel pollaio, per non bagnarmi, ma tuttavia il pollaio non lo scambierò per un palazzo, a dimostrargli la mia riconoscenza perché mi ha preservato dalla pioggia....Continua
Pag. 37

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi