Notturno

Voto medio di 190
| 44 contributi totali di cui 16 recensioni , 27 citazioni , 0 immagini , 1 nota , 0 video
Nel 1916 un incidente aereo causa al poeta la perdita di un occhio e locostringe per qualche tempo all'immobilità e al buio totale. L'esperienza diquesta oscurità e l'attività introspettiva che essa favorisce sono la materiadella ...Continua
Valerius
Ha scritto il 27/04/15

Slanci classicheggianti, apoteosi di sè anche nella sofferenza, il poeta-soldato non rinuncia al gusto per la posa aulica.

[radek]
Ha scritto il 19/02/15
un nome fatto di nomi [Musil, vol.I, p. 437]
I. dal mio amico la bambina di 11 anni gli dice il prof di musica un po' ti assomiglia sta alla cattedra e intanto si mangia dei mandarini e interroga la bambina di 11 anni, mi dice il mio amico, ha ricevuto l' altro giorno la pagella del primo quadr...Continua
  • 6 commenti
sigurd
Ha scritto il 17/02/15
Eleonora Duse un giorno scrisse al poeta che aveva trovato delle viole vere e vive sepolte sotto un manto di neve, ma che non le avrebbe toccate prima che tutto si fosse sciolto. I migliori interpreti del poeta hanno visto con chiarezza, una chiarezz...Continua
  • 25 mi piace
  • 10 commenti
Polyfilo
Ha scritto il 15/01/13
a leggere d'annunzio rimane sempre difficile distinguere fino in fondo tra prosa e poesia... anche qui in 'notturno' resta questa mania di usare un linguaggio aulico sempre teso verso un registro eroico e drammatico. per essere scritto su cartigli lo...Continua
  • 1 mi piace
Yetiste
Ha scritto il 15/09/11
non amo d'annunzio

troppo aulico per i miei gusti...
ma qui - nella malattia - tocca corde nuove, esaltanti.
immancabile


Caligola
Ha scritto il Jul 18, 2012, 09:33
La nostra musica aveva la faccia di quella donna vestita che si china con la gota sopra il suo salterio. Ero vigile alla mia voglia. Ero quel che sono quando la mia natura e la mia cultura, la mia sensualità e la mia intelligenza cessano di lottare e...Continua
Pag. 81
Caligola
Ha scritto il Jul 18, 2012, 08:50
Come il rapimento di una melodia che sorge improvvisa da un'orchestra profonda; come la rivelazione d'un verso che sveglia il suono segreto dell'anima; come il messaggio del vento che è la rapidità dell'infinito in cammino; con uno spirito senza riva...Continua
Pag. 15
Caligola
Ha scritto il Jul 18, 2012, 08:47
Non so più dove sia il mio male. Il mio male è un bene che non si conosce.
Pag. 113
Caligola
Ha scritto il Jul 16, 2012, 10:35
La realtà squarcia il mio sogno; il mio sogno taglia la realtà.
Pag. 65
Caligola
Ha scritto il Jul 16, 2012, 10:34
Lo spirito è colpito dalla stessa immobilità che tiene le ossa. Ogni moto della vita interna è abolito. Ho interamente perduto la forza di muovere e rimuovere le grandi masse incoerenti di sostanza lirica ond'è formata la mia malinconia. Ho un solo m...Continua
Pag. 84

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

Biblioteche...
Ha scritto il Apr 26, 2016, 10:31
853.9 DAN 4815 Letteratura Italiana 853.9 DAN 284 Donazione D'Alessandro, Fondo Di Tursi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi