Nove racconti

Voto medio di 1.696
| 284 contributi totali di cui 229 recensioni , 55 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
Se le avventure di Holden hanno avuto per l'America un valore emblematico, èin questi racconti che lo humor, la spietatezza, le grazia e la tragicaamarezza di Salinger trovano la loro perfetta espressione. Il loro punto dipartenza è il "parlato" più ... Continua
Ha scritto il 19/09/17
Questa è la recensione che ho scritto 8 anni fa:"Ho letto solo due racconti, e ho capito subito che non aveva senso continuare la lettura. Non ci vuole molto a capire che questo è un libro scialbo e stupido. L'avesse scritto un pinco pallino ..." Continua...
Ha scritto il 01/09/17
carenza di una fine
La scrittura di Salinger attrae e trascina nella storia come poche altre. I suoi dialoghi e i piccoli gesti che compiono gli interlocutori sono quasi ipnotici. Se devo trovare un difetto a questa raccolta è qualcosa che non c'è: i racconti ..." Continua...
  • 3 mi piace
Ha scritto il 22/06/17
quello che non
Nonostante Teddy abbia tentato l’impossibile (sempre tua, Teddy, "con amore e squallore"), qui non c’è spazio per ciò che non accade. O per ciò che non accade fuori.(L'avevo rimosso già allora (evidentemente). Ora vado su Anobii e mi ..." Continua...
  • 4 mi piace
  • 6 commenti
Ha scritto il 29/03/17
Ah che bella scrittura! È un piacere leggere questi racconti, nonostante la sensazione di disagio che ti lasciano.- Un giorno ideale per i pescibanana (●●●●)- Lo zio Wiggily nel Connecticut (●●●●)- Alla vigilia della guerra contro ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • 2 commenti
Ha scritto il 28/02/17
Un piccolo miracolo.
Vengo qui per buttare giù un non-commento estasiato sulla raccolta di Salinger, a scrivere che è stata una lettura superiore alle aspettative, che finalmente trovo uno scrittore che conosce la Magia (un buon 50% dei racconti non è scritto eppure ..." Continua...
  • 15 mi piace
  • 8 commenti

Ha scritto il Jan 28, 2017, 11:44
Poi, con la sinistra, prese la mano di Sybil.Insieme si avviarono verso il mare.- Immagino che ne avrai visti parecchi, di pescibanana, ai tuoi bei tempi, - disse il giovanotto.Sybil scosse il capo.- No? Ma si può sapere dove vivi?- Non lo so, - ... Continua...
Ha scritto il Jul 08, 2016, 13:30
Voglio dire che non sono capaci di volerci bene così come siamo. Non sono capaci di volerci bene se non possono sempre cambiarci un poco.Amano le ragioni per le quali ci amano quasi quanto ci amano, e quasi sempre di più. È una cosa che non va ... Continua...
Ha scritto il Jul 07, 2016, 12:27
Padri e maestri, io mi chiedo: «Che cos'è l'inferno?». Io affermo che è il tormento di non essere capaci d'amore.

(Bella bocca e occhi miei verdi)
Ha scritto il Jan 10, 2014, 22:25
- Guardali- disse. - Quegli stronzi.
- Chi?- disse Ginnie.
- Non so. Tutti.
Pag. 56
  • 1 commento
Ha scritto il Jan 10, 2014, 22:24
- Non so. I poeti prendono sempre il tempo come una faccenda personale, mi pare. Stanno sempre a ficcare le loro emozioni in cose che non hanno emozioni.
Pag. 216

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi