Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Novelle fatte a macchina

Di

Editore: EL - Einaudi Ragazzi (La collana fantastica - 5)

4.3
(622)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 150 | Formato: Copertina rigida | In altre lingue: (altre lingue) Spagnolo

Isbn-10: 8879266616 | Isbn-13: 9788879266611 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Illustratore o Matitista: Francesco Tullio Altan

Disponibile anche come: Paperback , Altri , Copertina rinforzata scuole e biblioteche , Tascabile economico , Copertina morbida e spillati

Genere: Children , Fiction & Literature , Humor

Ti piace Novelle fatte a macchina?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Una mattina il signor Carletto Palladino è lì, come sempre, ai piedi della Torre di Pisa a vendere ricordini ai turisti, quando una grande astronave d'oro e d'argento si ferma in cielo e dalla sua pancia esce un coso, un elicottero forse, che scende sul prato detto "dei miracoli". - Guardate! esclama il signor Carletto. - Gli invasori spaziali! - Scappa e fuggi, strilla la gente, in tutte le lingue. Ma il signor Carletto non scappa, né fugge, per non abbandonare la cassetta posata su uno sgabello, nella quale, bene allineati - cioè, tutti storti - stanno tanti modellini della torre pendente, in gesso, marmo e alabastro. - Souvenir! Souvenir! - comincia a gridare, indicando la sua merce agli spaziali, che sbarcano, in numero di tre, ma salutano con dodici mani, perché ne hanno quattro a testa. Un classico della narrativa per ragazzi, riproposto in una nuova collana per ragazzi, dedicata ai loro animi avventurosi, sognatori e a volte ribelli. Storie ricche di forti emozioni scritte da autori fra i più affermati nella narrativa per l'infanzia arricchite dai disegni di grandi illustratori. Età di lettura: da 11 anni.
Ordina per
  • 5

    bello se potessi avere anche io il commento musicale come il commendator Mambretti. io che mi commuovo quando parte il treno e devo rimanere giù.

    http://www.youtube.com/watch?v=BTLCjq7Zwio

    ha scritto il 

  • *** Attenzione: di seguito anticipazioni sulla trama (SPOILER) ***

    4

    "...Sorge l'alba, che è sempre bravissima a sorgere...non ha mai mancato una volta da quando esiste il mondo..."

    "I grandi campioni sono modesti. I più grandi campioni sono i più modesti di tutti. Così modesti che il loro nome non lo sa nessuno. Tutti i giorni della vita sollevano pesi spaventosi, ma non ci pensano nemmeno a farsi intervistare."

    ha scritto il 

  • 5

    Mirko,Marco e l'elettrauto mancino di Gualdo Tadino

    Lettura dei tempi delle medie che mi è rimasta nel cuore cosi' come il suo autore per la sua fantasia e genialita'.Ogni tanto lo rileggo con piacere e conservo ancora la copia sgualcita.Per ripulirsi da tante letture "serie"e per godere di un pò di spensieratezza.

    ha scritto il 

  • 4

    Non sono novelle per Bambini, proprio no ;)
    Surreali, fantasiosi, divertenti...con morale compresa!

    Dialoghetto
    -Che cosa si aspetta da me la gente?
    -Che tu da lei non ti aspetti niente!

    ha scritto il 

  • 5

    La favola dovrebbe essere il genere letterario adulto d'eccellenza, libero di osare, di navigare il sogno, il gioco di parole, l'associazione di idee, la fantasia pura e la fantasia spuria, la critica e la morale...
    Rodari l'aveva capito bene!

    ha scritto il 

  • 5

    Eccellente, ben poco da aggiungere.
    Altro che edizione per le scuole medie, questa è roba da adulti, e lo dimostra il fatto che furono scritte inizialmente per la pagina letteraria di un quotidiano romano.

    ha scritto il 

  • 5

    Una serie di novelle di Gianni Rodari veramente notevoli: di una creatività roboante ma soprattutto "dure" per certi versi.
    Un Rodari che non ti aspetti pronto a criticare, come sempre, la società in cui viviamo in modo sempre ironico e intelligente.

    ha scritto il 

Ordina per