Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Nuevo elogio de la locura

By Alberto Manguel

(5)

| Hardcover | 9788426415813

Like Nuevo elogio de la locura ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

17 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 3 people find this helpful

    "nel chiudere il libro, il lettore ideale sente che, se non l'avesse letto, il mondo sarebbe più povero.

    Una serie di saggi, a volte sembrano conferenze, su vari argomenti, ovviamente quelli cari a Manguel, più o meno lunghi, più o meno intriganti, tutti molto dotti,...forse.....
    Da collante ogni capitolo riporta un disegno di John Tenniel e una citazio ...(continue)

    Una serie di saggi, a volte sembrano conferenze, su vari argomenti, ovviamente quelli cari a Manguel, più o meno lunghi, più o meno intriganti, tutti molto dotti,...forse.....
    Da collante ogni capitolo riporta un disegno di John Tenniel e una citazione tratti da "Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie"o "Al di là dello specchio".
    Come in altri suoi libri del genere trovi mille informazioni utilissime, mille citazioni preziose, mille argomentazioni intriganti,....ma io preferisco il Manguel romanziere, quello di "Tutti gli uomini sono bugiardi" dove la sua capacità di scrittura ma sopra ogni cosa la sua ironia trova terreno più fertile.
    Questo libro a me da l'impressione veramente della conferenza ad un congresso di professori, dove lui sale in cattedra con un pochino di puzzetta sotto il naso e ti fa sentire un pochino il nano Bagonghi, cosa che in realtà io sono.
    Ma come dice lui nelle pagine forse più divertenti del libro dove definisce il lettore ideale "Ogni libro, bello o brutto che sia, ha il suo lettore ideale"

    Is this helpful?

    Mario08 said on Apr 20, 2012 | Add your feedback

  • 2 people find this helpful

    Il lettore ideale è lo scrittore appena prima che le parole prendano forma sulla pagina

    Il risvolto di copertina di questo denso volumetto ("Le Mongolfiere" di Archinto hanno un peso specifico riconoscibilissimo!), vorrebbe convincerci che "filo conduttore di questa raccolta di saggi è la follia".
    Ciò è solo parzialmente vero. In realtà ...(continue)

    Il risvolto di copertina di questo denso volumetto ("Le Mongolfiere" di Archinto hanno un peso specifico riconoscibilissimo!), vorrebbe convincerci che "filo conduttore di questa raccolta di saggi è la follia".
    Ciò è solo parzialmente vero. In realtà, filo conduttore di questi saggi (pochi pretestuosi, la maggior parte vividi e appassionanti) è la Cultura e il ruolo che essa ha, o dovrebbe avere, nell'aiutarci a decifrare la realtà in cui siamo immersi. Che questa realtà, poi, sia irrimediabilmente compromessa da una follia "non buona" è dato quasi tangenziale.
    A questa follia "non buona", Manguel, lettore onnivoro e proteiforme erudito, sembra voler contrapporre la follia "buona" del gesto artistico, culturale, come naturale medicina.
    Ecco allora che, di saggio in saggio, procedendo per salti nemmeno così pindarici, il lettore Manguel snocciola recensioni, immagini, sensazioni, ricordi legati all'elettivo mondo della Cultura, declinato quasi sempre nell'accezione di Letteratura - pur non mancando incursioni in altri campi dell'Arte (Van Gogh, Gaudì...).
    Ne emerge un quadro vivo, cangiante, che spinge a riflettere su certe insensatezze o trascuratezze del vivere civile; che offre chiavi d'accesso a mondi (solo letterari?) in cui, se non sarà dato di trovare risposte, sarà almeno possibile rinvenire domande formulate con epifanica chiarezza. Oltre a fornire inesauribili e sorprendenti spunti per nuove letture e approfondimenti.

    Is this helpful?

    Libreria Gheduzzi said on Nov 5, 2011 | 2 feedbacks

  • 1 person finds this helpful

    Titolo truffaldino! Il resto esula senz'altro dalle mie facoltà. Buon per chi lo sa apprezzare..

    Is this helpful?

    La Mela said on Aug 18, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Alcuni saggi molto interessanti, alcuni meno. Ma nel complesso è stata una lettura stimolante.

    Is this helpful?

    Ga said on Mar 5, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fantastico! Chi non vorrebbe conoscere Manguel di persona?
    Vorrei innanzitutto farvi capire che questo e' un libro per i lettori. Adorate i libri? Leggereste sempre e comunque? Manguel e' con voi e scrive di voi ( di noi!). Manguel e' fantastico. Man ...(continue)

    Fantastico! Chi non vorrebbe conoscere Manguel di persona?
    Vorrei innanzitutto farvi capire che questo e' un libro per i lettori. Adorate i libri? Leggereste sempre e comunque? Manguel e' con voi e scrive di voi ( di noi!). Manguel e' fantastico. Manguel e' Dio. :)

    (pausa divagazione su quanto E' Manguel :D)

    Il libro, comunque, tratta di lettura, di scrittura, di segni di interpunzione, di autori, delle loro vite, dei loro rapporti con la letteratura, col mondo. E' un libro sulla lettura, sul piacere di leggere, su tutto cio' che riguarda la LETTURA.
    Che altro vi posso dire???

    DOVETE LEGGERLO!!!!

    Is this helpful?

    Donna dalle Corna d'Ariete said on Dec 16, 2010 | Add your feedback

Book Details

Improve_data of this book