Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Nuovo bestiario postmoderno (e altri scritti)

Di

3.6
(5)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 192 | Formato: Altri

Isbn-10: 886222169X | Isbn-13: 9788862221696 | Data di pubblicazione: 

Ti piace Nuovo bestiario postmoderno (e altri scritti)?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 5

    C'è chi pensa che la natura sia buona e finisce nelle fauci della tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia malvagia e abbatte a colpi di fucile la tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia bella e mette nella gabbia dello zoo la tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia utile e si fa
    ...continua

    C'è chi pensa che la natura sia buona e finisce nelle fauci della tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia malvagia e abbatte a colpi di fucile la tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia bella e mette nella gabbia dello zoo la tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia utile e si fa una pelliccia con la tigre.
    C'è chi pensa che la natura pensi e seziona il cervello della tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia in pericolo e fa un'oasi di protezione per la tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia dio e trova l'uomo nella tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia opera di dio e dissocia l'uomo dalla tigre.
    C'è chi pensa che la natura sia natura e diventa parente della tigre.
    C'è chi pensa che la tigre sia la tigre e lascia in pace la tigre.

    Giorgio Celli ci aiuta a capire meglio i nostri compagni di cammino, aiutandoci così a conoscere meglio noi stessi.

    ha scritto il