Nuraghe Beach

La Sardegna che non visiterete mai

Voto medio di 172
| 42 contributi totali di cui 36 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In Sardegna ci sono le spiagge dei vip, Gigi Riva, le case di paglia e fango, il cous cous di Carloforte, la discoteca di Samassi dove ha cantato Madonna, il mare di Chia, la stazione di Villamassargia e quella di Chilivani, i tavolini nelle piazze d ...Continua
Paolo
Ha scritto il 29/10/16
Solo per i sardi (forse)
< < Ma come? Non hai ancora letto nulla di Soriga? Questo lo devi assolutamente leggere>> Ed eccomi con Nuraghe beach in mano e il solito mucchio di pregiudizi verso: un autore sardo (tra i contemporanei solo Angioni lo considero scrittore); uno scri...Continua
  • 1 mi piace
millericcioli
Ha scritto il 12/11/14
Formaggio ne vuoi? Vino ne vuoi? Sardegna ne vuoi?
Un libro piacevole, soprattutto per chi ama e conosce la Sardegna; viene voglia di partire subito, di gironzolare per l’isola, di sedersi a uno dei tanti tavolini dei bar di qualunque posto impronunciabile, e di godersi il mondo intorno, oltre che il...Continua
  • 1 mi piace
Angelo
Ha scritto il 28/07/14
Nuraghe...
Molto ironico e graffiante questo ritratto della Sardegna di Flavio Soriga, il cui modo di scrivere mi è subito piaciuto. Non è una guida per conoscere i posti turistici della Sardegna, né per evitarne altri, ma è senz'altro un ottimo invito per cerc...Continua
  • 2 mi piace
  • 2 commenti
Santina Raschiotti
Ha scritto il 02/04/13
NON MALE
Non avevo ancora letto nulla di Soriga, l'inizio di questo libro mi ha un po' spiazzato, un stile che rallenta e accelera, poi però sono riuscita trovare il filo. Mi chiedo quanto possa arrivare a chi non conosce la Sardegna. Mi ha divertito e incuri...Continua
Honné
Ha scritto il 20/01/13
L'aveva capito
Dalla voce di lei, che qualcosa non andava. E quindi parte. Invece di andare lontano e portare con sé la voglia di non tornare più, dal continente vola nell'Isola, la sua. Per tutti gli isolani del mondo, per quelli che hanno bisogno di un orizzonte...Continua

Angelo
Ha scritto il Jul 28, 2014, 21:51
Il re delle janas ha un mantello d'oro uno scettro d'argento e un viso di moro di amanti ne ha cento che stregano e incantano corre la notte con grande coraggio è un bimbo felice, è il vecchio più saggio ha forti le braccia e occhi sinceri è un re se...Continua
Pag. 42
Angelo
Ha scritto il Jul 28, 2014, 21:42
...perchè ogni poesia è un addio, agli amati e agli sconosciuti, ai luoghi, che ci sopravvivono sempre, indifferenti al nostro amore e all'odio, crudelmente eterni.
Pag. 42
Anna A.
Ha scritto il Aug 28, 2011, 19:23
e poi devi parlare ... dello scudetto del Cagliari ... e la figura gigante di Gigi Riva.
Pag. 86
Anna A.
Ha scritto il Aug 28, 2011, 19:21
... infinite volte, anche da persone intelligenti e colte, da buoni viaggiatori e da menti curiose e attente, ho sentito ripetere infiniye voltequesto concetto: che i sardi non sono come gli altri italiani, che la Sardegna non c'entra niente con l'It...Continua
Pag. 85
Anna A.
Ha scritto il Aug 28, 2011, 15:17
devi parlare di Emilio Lussu ... di quei ragazzi che sono andati a casa sua, in piazza Martiri, una sera per picchiarlo a sangue....
Pag. 83

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi