Nuraghe Beach

La Sardegna che non visiterete mai

Voto medio di 170
| 45 contributi totali di cui 39 recensioni , 6 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
In Sardegna ci sono le spiagge dei vip, Gigi Riva, le case di paglia e fango, il cous cous di Carloforte, la discoteca di Samassi dove ha cantato Madonna, il mare di Chia, la stazione di Villamassargia e quella di Chilivani, i tavolini nelle piazze ... Continua
Ha scritto il 29/10/16
Solo per i sardi (forse)
< < Ma come? Non hai ancora letto nulla di Soriga? Questo lo devi assolutamente leggere>Ed eccomi con Nuraghe beach in mano e il solito mucchio di pregiudizi verso: un autore sardo (tra i contemporanei solo Angioni lo considero scrittore); uno scrittore molto in voga; un libro superconsigliatissimo; una copertina orribile; un titolo ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 12/11/14
Formaggio ne vuoi? Vino ne vuoi? Sardegna ne vuoi?
Un libro piacevole, soprattutto per chi ama e conosce la Sardegna; viene voglia di partire subito, di gironzolare per l’isola, di sedersi a uno dei tanti tavolini dei bar di qualunque posto impronunciabile, e di godersi il mondo intorno, oltre che ..." Continua...
  • 1 mi piace
  • Rispondi
Ha scritto il 28/07/14
Nuraghe...
Molto ironico e graffiante questo ritratto della Sardegna di Flavio Soriga, il cui modo di scrivere mi è subito piaciuto.Non è una guida per conoscere i posti turistici della Sardegna, né per evitarne altri, ma è senz'altro un ottimo invito per ..." Continua...
  • 3 mi piace
  • 2 commenti
  • Rispondi
Ha scritto il 02/04/13
NON MALE
Non avevo ancora letto nulla di Soriga, l'inizio di questo libro mi ha un po' spiazzato, un stile che rallenta e accelera, poi però sono riuscita trovare il filo. Mi chiedo quanto possa arrivare a chi non conosce la Sardegna. Mi ha divertito e ..." Continua...
  • Rispondi
Ha scritto il 20/01/13
L'aveva capito
Dalla voce di lei, che qualcosa non andava. E quindi parte. Invece di andare lontano e portare con sé la voglia di non tornare più, dal continente vola nell'Isola, la sua.Per tutti gli isolani del mondo, per quelli che hanno bisogno di un ..." Continua...
  • Rispondi

Ha scritto il Jul 28, 2014, 21:51
Il re delle janas ha un mantello d'orouno scettro d'argento e un viso di morodi amanti ne ha cento che stregano e incantanocorre la notte con grande coraggioè un bimbo felice, è il vecchio più saggioha forti le braccia e occhi sinceriè un re ... Continua...
Pag. 42
  • Rispondi
Ha scritto il Jul 28, 2014, 21:42
...perchè ogni poesia è un addio, agli amati e agli sconosciuti, ai luoghi, che ci sopravvivono sempre, indifferenti al nostro amore e all'odio, crudelmente eterni.
Pag. 42
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 28, 2011, 19:23
e poi devi parlare ... dello scudetto del Cagliari ... e la figura gigante di Gigi Riva.
Pag. 86
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 28, 2011, 19:21
... infinite volte, anche da persone intelligenti e colte, da buoni viaggiatori e da menti curiose e attente, ho sentito ripetere infiniye voltequesto concetto: che i sardi non sono come gli altri italiani, che la Sardegna non c'entra niente con ... Continua...
Pag. 85
  • Rispondi
Ha scritto il Aug 28, 2011, 15:17
devi parlare di Emilio Lussu ... di quei ragazzi che sono andati a casa sua, in piazza Martiri, una sera per picchiarlo a sangue....
Pag. 83
  • Rispondi

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi