O menino de Cabul

Por

Editor: Relógio D'Água

4.3
(29693)

Language: Português | Number of Páginas: 336 | Format: Softcover and Stapled | Em outros idiomas: (outros idiomas) English , Chi traditional , Chi simplified , Italian , German , French , Norwegian , Spanish , Dutch , Japanese , Swedish , Danish , Catalan , Slovenian , Latvian , Croatian , Basque , Finnish , Czech , Farsi , Galego , Arabic , Polish

Isbn-10: 9727088619 | Isbn-13: 9789727088614 | Data de publicação: 

Também disponível como: Paperback , Hardcover

Category: Family, Sex & Relationships , Fiction & Literature , History

Do you like O menino de Cabul ?
Junte-se ao aNobii para ver se os seus amigos já o leram, e descubra livros semelhantes!

Registe-se gratuitamente
Descrição do livro
Sorting by
  • 4

    Da leggere.

    Toccante ed emozionante al punto di avermi fatto scendere qualche lacrimuccia.
    Perchè mentre leggevo pensavo “che stupida che sei, sei qui al sicuro sotto un tetto e il tuo pensiero al momento è che d ...continuar

    Toccante ed emozionante al punto di avermi fatto scendere qualche lacrimuccia.
    Perchè mentre leggevo pensavo “che stupida che sei, sei qui al sicuro sotto un tetto e il tuo pensiero al momento è che domani devi andare a fare la spesa e ricordarti di prendere lo zucchero che sennò rimani senza”. Ecco, non date mai per scontato quello che avete. Io cerco di non farlo mai e ringrazio ogni giorno per quello che ho, ma credo che questi libri vadano proprio letti, da tutti, per non dimenticare mai quello che l’uomo è in grado di fare, nel bene, ma purtroppo anche nel male.
    http://www.passionsworld.it/ilcacciatorediaquiloni/

    dito em 

  • 0

    Ma come parla Al Pacino ne Il Padrino ?

    Pag. 310
    "Nel frattempo solo liquidi e frullati. Perderà peso e per qualche tempo parlerà come Al Pacino ne Il Padrino".

    Pag. 311
    "Armand aveva ragione: parlavo come Al Pacino ne Il Padrino"

    Forse e d ...continuar

    Pag. 310
    "Nel frattempo solo liquidi e frullati. Perderà peso e per qualche tempo parlerà come Al Pacino ne Il Padrino".

    Pag. 311
    "Armand aveva ragione: parlavo come Al Pacino ne Il Padrino"

    Forse e dico forse era Marlon Brando che aveva messo il cotone in bocca per caratterizzare il personaggio e dargli una pronuncia "sbiascicata".
    Hosseini ? Correttore di bozze ? Do you hear me ? Fanno 50 euro per aver scoperto il bug, magari se mi scrivete un pm vi do le mie coordinate per accreditarmi l'importo.

    dito em 

  • 3

    Il libro è senz'altro bello, ma avendo letto prima "Mille splendidi soli" probabilmente avevo troppe aspettative. Solita affascinante ambientazione e vicenda commovente ma non del livello di "Mille sp ...continuar

    Il libro è senz'altro bello, ma avendo letto prima "Mille splendidi soli" probabilmente avevo troppe aspettative. Solita affascinante ambientazione e vicenda commovente ma non del livello di "Mille splendidi soli", quello è insuperabile 😍

    dito em 

  • 4

    Bello e commovente

    Bel libro, appassionante, coinvolgente, commovente e molto triste. Il passato non abbandona mai il protagonista e verso la fine si vengono a scoprire molti segreti tenuti nascosti da molto molto tempo ...continuar

    Bel libro, appassionante, coinvolgente, commovente e molto triste. Il passato non abbandona mai il protagonista e verso la fine si vengono a scoprire molti segreti tenuti nascosti da molto molto tempo...

    dito em 

  • 4

    Bello bello bello

    Avevo già visto il film, per questo ho letto per ultimo il primo libro di Hosseini.
    Come tutti gli altri l'ho trovato molto bello, scorrevole, appassionante, commovente. Una storia di profonda amicizi ...continuar

    Avevo già visto il film, per questo ho letto per ultimo il primo libro di Hosseini.
    Come tutti gli altri l'ho trovato molto bello, scorrevole, appassionante, commovente. Una storia di profonda amicizia, di segreti, di sofferenza. Ho adorato il personaggio di Hassan.
    Aspetterò con ansia l'uscita di un nuovo libro di questo autore.

    dito em 

Sorting by
Sorting by