Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Oceano mare

Di

Editore: Superpocket

4.1
(15268)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 240 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Spagnolo , Chi tradizionale , Tedesco , Francese , Catalano , Olandese , Polacco , Russo

Isbn-10: 8846200373 | Isbn-13: 9788846200372 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Paperback , Copertina rigida , Tascabile economico , eBook

Genere: Fiction & Literature , Philosophy , Travel

Ti piace Oceano mare?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Molti anni fa, nel mezzo di qualche oceano, una fregata della marina francese fece naufragio. 147 uomini cercarono di salvarsi salendo su un’enorme zattera e affidandosi al mare. Un orrore che durò giorni e giorni. Un formidabile palcoscenico su cui si esibirono la peggior ferocia e la più dolce pietà. Molti anni fa questo e altri destini incontrarono il mare e ne rimasero segnati. Oceano mare li racconta perché, ad ascoltarli, si sente la voce del mare.
Ordina per
  • 1

    SOPRAVVALUTATO!

    Il libro più insensato che abbia mai letto. Non sono riuscita ad affezionarmi ai personaggi, all'ambiente, alla storia. Non si può definire poesia solo perchè si tratta dell'oceano affiancandogli altr ...continua

    Il libro più insensato che abbia mai letto. Non sono riuscita ad affezionarmi ai personaggi, all'ambiente, alla storia. Non si può definire poesia solo perchè si tratta dell'oceano affiancandogli altre parole sconnesse. Evidentemente per qualcuno è poetico non capire cosa si sta leggendo.
    Non sono nemmeno certa di aver compreso la trama.

    ha scritto il 

  • 4

    Affascinante, insolito, onirico, poetico,surreale, intrigante... un libro molto singolare ricco di fascino. Letto su consiglio di una persona arrivata con un ruolo particolare nella mia vita ne sono r ...continua

    Affascinante, insolito, onirico, poetico,surreale, intrigante... un libro molto singolare ricco di fascino. Letto su consiglio di una persona arrivata con un ruolo particolare nella mia vita ne sono rimasta colpita ..... da leggere!

    ha scritto il 

  • 5

    Il mio Baricco preferito.

    Avevo già letto altro di Baricco, ma nonostante sapessi cosa aspettarmi l'inizio di 'Oceano mare' mi ha stranito e interessato come pochi libri. La storia lentamente diventa più chiara, ma senza mai d ...continua

    Avevo già letto altro di Baricco, ma nonostante sapessi cosa aspettarmi l'inizio di 'Oceano mare' mi ha stranito e interessato come pochi libri. La storia lentamente diventa più chiara, ma senza mai diventare banale. Un Baricco onirico come poche altre volte (forse mai), da rileggere più volte. Secondo me il suo capolavoro.

    ha scritto il 

  • 1

    tanti voli pindarici che non vanno da nessuna parte

    Delusione assoluta. Mi avevano parlato così bene di questo autore e soprattutto di questo libro..! A mio parere, tanto fumo e niente arrosto!
    Tante parole buttate lì a caso, frasi sconnesse senza un s ...continua

    Delusione assoluta. Mi avevano parlato così bene di questo autore e soprattutto di questo libro..! A mio parere, tanto fumo e niente arrosto!
    Tante parole buttate lì a caso, frasi sconnesse senza un senso logico, tanti voli pindarici per sembrare poetico a tutti i costi, per fare il misterioso, per mettere suspense anche quando non c'entra nulla.. Proprio una noia!

    ha scritto il 

  • 1

    DIREI PROPRIO DI NO

    è uno dei libri più brutti che abbia mai letto, l'ho dovuto lasciare a metà perché era insopportabile e non si capiva nulla. Personaggi che non si capiscono, dialoghi "no sense" non si capiva che iniz ...continua

    è uno dei libri più brutti che abbia mai letto, l'ho dovuto lasciare a metà perché era insopportabile e non si capiva nulla. Personaggi che non si capiscono, dialoghi "no sense" non si capiva che iniziava e chi finiva. Personaggi che spuntavano dal nulla e poi sparire così nel nulla. Non mi ha preso per niente, anzi, stavo per tagliarmi le vene per quanto era lento e non so come questo libro possa piacere a molta gente, ma ovviamente sono gusti. Lo sconsiglio vivamente per chiunque abbia voglia di iniziarlo a leggere.

    ha scritto il 

Ordina per