Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Oceanografia

Di

Editore: Jaca Book (Di fronte e attraverso, 796)

4.0
(6)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 205 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8816407964 | Isbn-13: 9788816407961 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Cristina Fantechi ; Curatore: Roberto Scagno

Genere: History , Religion & Spirituality

Ti piace Oceanografia?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Nel 1934 Mircea Eliade (1907-1986) pubblicava con il titolo "Oceanografia" una selezione di articoli e saggi apparsi a Bucarest sul giornale "Cuvantul" e sul settimanale "Vremea" nei due anni precedenti, oltre ad alcune note di diario con il titolo "Frammenti". "Questo tentativo di esaminare la vita quotidiana dell'anima, di risolvere di nuovo, con serietà, i problemi semplici - che nessuno prende più in considerazione - perché troppo grandi o troppo semplici - lo chiamo "oceanografia", scrive l'autore nella sua prefazione. Con stile nervoso, paradossale e a volte ironico, il giovane Eliade, ritornato dall'India nell'ambiente culturale vivace e pluralista della Bucarest dell'inizio degli anni '30, in questo libro presenta appunto una "oceanografia dell'anima contemporanea", attraverso una serie di divagazioni filosofiche in cui troviamo, in fase di elaborazione, alcuni dei temi di fondo del futuro grande storico delle religioni, scrittore e uomo di cultura: la critica ai pregiudizi occidentali nei confronti delle tradizioni religiose extraeuropee, la scoperta del simbolo come strumento di conoscenza, l"irriconoscibilità del miracolo", le strutture mitiche del romanzo e del cinema, la libertà personale e l'esperienza vissuta, l'autenticità contrapposta all'originalità quale premessa alla creatività artistica e alla disponibilità della scoperta.
Ordina per
  • 4

    Si tratta di una raccolta di articolo giovanili. Non tutti sono di grande levatura, alcuni addirittura posson orisultare poco interessanti (si tratta comunque di articoli scritti per giornali, nel corso di due anni all'interno della realtà Rumena). Ho trovato però in questi testi quell oche cerca ...continua

    Si tratta di una raccolta di articolo giovanili. Non tutti sono di grande levatura, alcuni addirittura posson orisultare poco interessanti (si tratta comunque di articoli scritti per giornali, nel corso di due anni all'interno della realtà Rumena). Ho trovato però in questi testi quell oche cercavo: spunti di riflessione, un'eclettica riflessione a tutto tondo sull'uomo e sulla cultura, una lunga serie di riflessioni con cui essere più o meno d'accordo ma che comunque consentono di pensare.

    ha scritto il 

  • 5

    Il pensiero sciolto di Mircea

    Basterebbe leggere l’ultimo degli articoli raccolti in questo volume per coglierne a pieno lo spirito. Altrove leggo “le verità sono altrettanto pericolose degli errori” […]. Neppure si sospetta a qual punto le verità rallentino il progresso dell’umanità… e così via. Ma ci sono pure riflessioni s ...continua

    Basterebbe leggere l’ultimo degli articoli raccolti in questo volume per coglierne a pieno lo spirito. Altrove leggo “le verità sono altrettanto pericolose degli errori” […]. Neppure si sospetta a qual punto le verità rallentino il progresso dell’umanità… e così via. Ma ci sono pure riflessioni sull’amicizia, sul pensiero critico, sul sesso… Si ha l’impressione di leggere lo scritto di un uomo d’altri tempi che vive al giorno d’oggi. Ancora più sorprendente se pensiamo si tratta per lo più di scritti giovanili pubblicati negli anni ’30.

    ha scritto il