Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Ofelia e il teatro delle ombre

Di

Editore: Mondadori

4.4
(12)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 32 | Formato: Altri | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Tedesco

Isbn-10: 880445122X | Isbn-13: 9788804451228 | Data di pubblicazione:  | Edizione 3

Disponibile anche come: Tascabile economico

Genere: Children

Ti piace Ofelia e il teatro delle ombre?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Ordina per
  • 4

    amici immaginari e non...

    Ofelia con la passione per il teatro. Ofelia con un grande cuore e un grande coraggio, se accoglie perfino con sé la Morte. Ofelia e il vivere per passione e non patire il vivere!

    ha scritto il 

  • 4

    Me lo regalò da piccina mia zia dal momento che si chiama pure lei Ofelia. Durante la lettura ricordo che mi terrorizzò l'illustrazione della morte (un lenzuolo altissimo e nerissimo in mezzo a un ...continua

    Me lo regalò da piccina mia zia dal momento che si chiama pure lei Ofelia. Durante la lettura ricordo che mi terrorizzò l'illustrazione della morte (un lenzuolo altissimo e nerissimo in mezzo a un campo di neve). In generale, idea deliziosa.

    ha scritto il 

  • 5

    Poche pagine a caratteri cubitali, adatto ai piccolissimi lettori (secondo le indicazioni riportate nella seconda di copertina dai 6 anni...).
    Ma affronta con leggerezza temi pesanti: la solitudine, ...continua

    Poche pagine a caratteri cubitali, adatto ai piccolissimi lettori (secondo le indicazioni riportate nella seconda di copertina dai 6 anni...).
    Ma affronta con leggerezza temi pesanti: la solitudine, la forza delle passioni (nello specifico per il teatro), la morte.
    Ovviamente in senso molto consolatorio......
    L'ho letto ad alta voce alla mia piccolina, quando ancora non sapeva leggere, e mi è spuntata una lacrima. A trenta anni.

    ha scritto il