Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Officina alkemica

L'alchimia come via per la felicità incondizionata

Di

Editore: Anima

4.3
(72)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 217 | Formato: Paperback

Isbn-10: 8863650055 | Isbn-13: 9788863650051 | Data di pubblicazione: 

Disponibile anche come: Altri

Genere: Non-fiction , Philosophy , Religion & Spirituality

Ti piace Officina alkemica?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
+ DVD
Ordina per
  • 4

    Semplice e quindi pericoloso

    Non e' un testo fatto per eruditi o menti sofisticate, ma per operatori seri e ricercatori temerari.
    La teoria senza pratica e' una nuvola di fumo, la pratica senza teoria e' gettarsi dall'aereo senza paracadute.

    ha scritto il 

  • 4

    I percorsi della trasformazione

    Si tratta di un libro che illustra il processo di trasformazione interiore che ci porta a diventare Guerrieri Spirituali, dove la guerra è rivolta verso una società (la nostra) fortemente materialisitica e massificante.
    Il percorso più lungo consiste nella consapevolezza che bisogna acquisi ...continua

    Si tratta di un libro che illustra il processo di trasformazione interiore che ci porta a diventare Guerrieri Spirituali, dove la guerra è rivolta verso una società (la nostra) fortemente materialisitica e massificante.
    Il percorso più lungo consiste nella consapevolezza che bisogna acquisire nella vita di tutti i giorni per accorgerci di quando veniamo coinvolti in sentimenti negativi (propri del nostro corpo fisico, che Brizzi chiama "macchina biologica") per quindi mutare questi sentimenti in sentimenti elevati, come l'amore incondizionato.
    L'altro percorso passa per il provare sentimenti elevati, come nelle estasi artistiche. Mi viene in mente - a questo proposito - la sindrome di Stendhal.
    Il punto di vista dell'autore - soprattutto all'inizio del libro - sconcerta chi non sta facendo alcun percorso di crescita spirituale. Dice infatti che non esiste una realtà oggettiva, ma che la nostra esperienza è opera nostra.
    Un punto di vista che condivido e che mi ha conquistato, sebbene non sempre sono stato in linea con il pensiero di Brizzi.
    Una persona "risvegliata", una persona che ha scelto di vivere la vera vita (quella del Cuore) non dovrebbe arrabbiarsi - ad esempio - con chi si ostina a considerare l'alchimia una chimica primitiva.
    Nel complesso un libro gradevole ed utile ai fini della crescita spirituale.

    ha scritto il 

  • 4

    Gran bel libro, denso e intenso. L'alchimia trattata con un linguaggio comprensibile. Alla fine della prima lettura mi sono rimasti dentro pochi concetti e frasi, ma una bella sensazione associata a una "voglia di trasformazione". Sicuramente da rileggere. Per filofi pratici.

    ha scritto il 

  • 5

    Un libro illuminante per chi vuole iniziare un percorso spirituale e di consapevolezza.Lo consiglio con il cuore!!!Bravo Brizzi un libro che aiuta con "insegnamenti" chiari e precisi attraverso l'alchimia.

    ha scritto il 

  • 5

    Illuminante

    Questo libro, purtroppo (?!?) poco conosciuto, è un vero e proprio manuale di alchimia. La scrittura e scorrevolissima, e a tratti divertente. Consigliato a chi ha voglia di cambiare prospettiva!

    ha scritto il