Hooray! You have added the first book to your bookshelf. Check it out now!
Create your own shelf sign up
[−]
  • Search Digit-count Valid ISBN Invalid ISBN Valid Barcode Invalid Barcode

Officina alkemica. L'alchimia come via per la felicità incondizionata

By Salvatore Brizzi

(73)

| Others | 9788863650051

Like Officina alkemica. L'alchimia come via per la felicità incondizionata ?
Join aNobii to see if your friends read it, and discover similar books!

Sign up for free

Book Description

9 Reviews

Login or Sign Up to write a review
  • 1 person finds this helpful

    Un bel libro. Il testo parla di alchimia e trasformazione interiore in termini semplici e comprensibilissimi.

    Is this helpful?

    Adri2911 said on Mar 10, 2014 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Semplice e quindi pericoloso

    Non e' un testo fatto per eruditi o menti sofisticate, ma per operatori seri e ricercatori temerari.
    La teoria senza pratica e' una nuvola di fumo, la pratica senza teoria e' gettarsi dall'aereo senza paracadute.

    Is this helpful?

    Omjoi said on Mar 21, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Di certo non è il classico testo di Alchimia... di certo è molto pratico e utile per chi è esterno a certi ambiti...

    Is this helpful?

    Luca Piccolo said on Mar 10, 2012 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    I percorsi della trasformazione

    Si tratta di un libro che illustra il processo di trasformazione interiore che ci porta a diventare Guerrieri Spirituali, dove la guerra è rivolta verso una società (la nostra) fortemente materialisitica e massificante.
    Il percorso più lungo consiste ...(continue)

    Si tratta di un libro che illustra il processo di trasformazione interiore che ci porta a diventare Guerrieri Spirituali, dove la guerra è rivolta verso una società (la nostra) fortemente materialisitica e massificante.
    Il percorso più lungo consiste nella consapevolezza che bisogna acquisire nella vita di tutti i giorni per accorgerci di quando veniamo coinvolti in sentimenti negativi (propri del nostro corpo fisico, che Brizzi chiama "macchina biologica") per quindi mutare questi sentimenti in sentimenti elevati, come l'amore incondizionato.
    L'altro percorso passa per il provare sentimenti elevati, come nelle estasi artistiche. Mi viene in mente - a questo proposito - la sindrome di Stendhal.
    Il punto di vista dell'autore - soprattutto all'inizio del libro - sconcerta chi non sta facendo alcun percorso di crescita spirituale. Dice infatti che non esiste una realtà oggettiva, ma che la nostra esperienza è opera nostra.
    Un punto di vista che condivido e che mi ha conquistato, sebbene non sempre sono stato in linea con il pensiero di Brizzi.
    Una persona "risvegliata", una persona che ha scelto di vivere la vera vita (quella del Cuore) non dovrebbe arrabbiarsi - ad esempio - con chi si ostina a considerare l'alchimia una chimica primitiva.
    Nel complesso un libro gradevole ed utile ai fini della crescita spirituale.

    Is this helpful?

    Nino said on Dec 5, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Fantastico

    Come da titolo, spiega in maniera semplice una materia altrimenti ostica

    Is this helpful?

    Rsfc 7582 said on Sep 20, 2011 | Add your feedback

  • 1 person finds this helpful

    Se letto nella giusta ottica, può essere illuminante

    Is this helpful?

    Deckarcain said on Jan 5, 2011 | Add your feedback

Book Details

  • Rating:
    (73)
    • 5 stars
    • 4 stars
    • 3 stars
    • 2 stars
  • Others
  • ISBN-10: 8863650055
  • ISBN-13: 9788863650051
  • Publisher: Anima
  • Publish date: xxxx-xx-xx
Improve_data of this book