Crea la tua biblioteca Iscriviti

Insieme troveremo i libri migliori

[−]
  • Cerca Conteggio caratteri ISBN valido ISBN non valido Codice a barre valido Codice a barre non valido loading search

Oggetti di reato

Di

Editore: A. Mondadori (Oscar Bestsellers n.331)

3.7
(2131)

Lingua:Italiano | Numero di pagine: 322 | Formato: Paperback | In altre lingue: (altre lingue) Inglese , Chi tradizionale , Francese , Spagnolo , Tedesco , Russo , Olandese , Ceco , Portoghese

Isbn-10: 8804373741 | Isbn-13: 9788804373742 | Data di pubblicazione:  | Edizione 1

Traduttore: Lucio Angelini

Disponibile anche come: Copertina rigida , Tascabile economico , eBook

Genere: Crime , Fiction & Literature , Mystery & Thrillers

Ti piace Oggetti di reato?
Iscriviti ad aNobii per vedere chi dei tuoi amici lo ha letto, e scopri libri simili!

Registrati gratis
Descrizione del libro
Qualcuno perseguita Beryl Madison. Qualcuno che la spia e la minaccia con telefonate oscene. La donna, terrorizzata e stanca di scappare, finisce una sera con l'aprire la porta a colui che poi sarà il suo assassino. Gli indizi che emergono sotto il microscopio della dottoressa Kay Scarpetta, capo dell'ufficio di medicina legale, si trasformano poco a poco in un incubo che minaccia la sua vita stessa.
Ordina per
  • 0

    incipit

    Risistemate le lettere da Key West nella cartelletta di carta grezza tirai fuori un paio di guanti di cotone bianco, li infilai nella valigetta medica nera e scesi di un piano con l’ascensore, fino al ...continua

    Risistemate le lettere da Key West nella cartelletta di carta grezza tirai fuori un paio di guanti di cotone bianco, li infilai nella valigetta medica nera e scesi di un piano con l’ascensore, fino all’obitorio.....

    http://www.incipitmania.com/incipit-per-titolo/o/oggetti-di-reato-patricia-cornwell/

    ha scritto il 

  • 4

    Qualcuno perseguita Beryl Madison. Qualcuno che la spia e la minaccia con telefonate oscene. La donna, terrorizzata e stanca di scappare, finisce una sera con l'aprire la porta a colui che poi sarà il ...continua

    Qualcuno perseguita Beryl Madison. Qualcuno che la spia e la minaccia con telefonate oscene. La donna, terrorizzata e stanca di scappare, finisce una sera con l'aprire la porta a colui che poi sarà il suo assassino. Gli indizi che emergono sotto il microscopio della dottoressa Kay Scarpetta, capo dell'ufficio di medicina legale, si trasformano poco a poco in un incubo che minaccia la sua vita stessa.

    Una storia tutto sommato scorrevole e molto piacevole, e con interessanti colpi di scena.

    ha scritto il 

  • 4

    En la misma línea del primero. Misterio, acción y calentamientos de cabeza. Este casi me ha gustado más que el primero. Lo que al principio parecía cosas sin sentido, al final van cuadrando para te ...continua

    En la misma línea del primero. Misterio, acción y calentamientos de cabeza. Este casi me ha gustado más que el primero. Lo que al principio parecía cosas sin sentido, al final van cuadrando para terminar con el puzle bien encajado.

    ha scritto il 

  • 3

    Scoiattolo albino

    Il secondo romanzo dell'avventure di Kay Scarpetta mi ha convinto più della primo e devo dire, avvinto. Non è ancora quel genere di giallo che mi toglie il fiato ma deve confessare che l'ho apprezzato ...continua

    Il secondo romanzo dell'avventure di Kay Scarpetta mi ha convinto più della primo e devo dire, avvinto. Non è ancora quel genere di giallo che mi toglie il fiato ma deve confessare che l'ho apprezzato davvero. Buon ritmo, Kay più umana e simpatica, Marino sempre piuttosto sgradevole, ma fidato collaboratore per l'intrepida dottoressa, non c'è che dire, il suo angelo custode. Sono curiosa di procedere nella scoperta di questo personaggio. Complimenti, infine, al rigore scientifico, antesignango di tanti telefilm di oggi.
    Da leggere un po' dappertutto, per svagarsi

    ha scritto il 

  • 3

    Neofita

    Non hai mai letto niente della Cornwell? Vergogna! Non so chi è Kay Scarpetta, lo ammetto; faccio ammenda e comincio dal più vecchio che ho trovato per conoscere dal principio questo fenomeno. Sottovo ...continua

    Non hai mai letto niente della Cornwell? Vergogna! Non so chi è Kay Scarpetta, lo ammetto; faccio ammenda e comincio dal più vecchio che ho trovato per conoscere dal principio questo fenomeno. Sottovoce confesso che l'inizio è lento e ripetitivo, sono tentata di saltare le pagine e di arrivare in fondo in fretta, forse ho già capito chi è stato dalle prime 100 pagine, spero di sbagliarmi e di sorprendermi sul finale...
    Per fortuna mi ero sbagliata! L'assassino era un "nessuno" senza senso nella storia, che per una serie di sfortunate coincidenze fa strage nella famiglia... insomma, non mi è piaciuto tanto...
    Bellissimi solo gli obsoleti floppy disk e lo schermo ambrato dei computer e loro che fumano ovunque!!!

    ha scritto il