Ogni mattina a Jenin

Voto medio di 1080
| 285 contributi totali di cui 252 recensioni , 31 citazioni , 0 immagini , 2 note , 0 video
ISBN 978-88-07-01845-9 ISBN PDF 9788858800454 www.feltrinellieditore.it Libri in
uscita, interviste, reading, commenti e percorsi di lettura.
S#7
Ha scritto il 13/11/18
Uno dei migliori romanzi che abbia mai letto. Tristemente bello, un pugno allo stomaco, dovrebbe essere letto a scuola. Un libro che ci insegna che il mondo non è fatto da buoni e cattivi, ma da vittime e carnefici e che nel corso della storia le par...Continua
Alessandra
Ha scritto il 06/11/18
La sofferenza di un popolo...
Un romanzo difficile. Non lo si può definire bello, perché racconta troppa sofferenza, ma è una lettura che affascina e che va fatta. Anche se la storia di Amal e della sua famiglia sono inventate il contesto storico è tristemente vero ed è davvero p...Continua
josef
Ha scritto il 16/10/18

un libro che non lascia indifferenti ... ;-)

talulah
Ha scritto il 03/10/18
Un temino di scuola
Lo hanno paragonato a "mille splendidi soli in versione palestinese", ma in comune hanno solo un po' di retorica. Hosseini riusciva a superarla con una storia emozionante, capace di coinvolgere il lettore e farlo immedesimare. Qui c'è qualcosa di più...Continua
Paoletta
Ha scritto il 23/07/18
Struggente ed emozionante
Letto tutto d'un fiato in 4 giorni. Romanzo struggente che mi ha aperto gli occhi su una tragedia, che continua ancora oggi, spesso dimenticata, ignorata, non capita. È difficile capire quello che è stato vissuto da un popolo, da che parte sta la rag...Continua

Maura Arimondo
Ha scritto il Apr 28, 2018, 07:57
La guerra era diventata grande come il mare e tutti i suoi pesci. Il dolore nel mio cuore era vasto come l'universo e tutti i suoi pianeti.
Saturdaycure
Ha scritto il Apr 06, 2018, 20:09
"Potrei spiegarlo , ma romperebbe la copertura di vetro sul tuo cuore. E sarebbe irreparabile"
Pag. 295
Saturdaycure
Ha scritto il Apr 06, 2018, 20:09
" Le radici del nostro dolore affondano a tal punto nella perdita che la morte ha finito per vivere con noi , come se fosse un componente della famiglia che saremmo ben contenti di evitare. Ma che comunque fa parte della famiglia. La nostra rabbia è...Continua
Pag. 232
Saturdaycure
Ha scritto il Apr 06, 2018, 20:08
Quaranta generazioni di nascite e funerali , di matrimoni e danze, di preghiere e ginocchia sbucciate. Quaranta generazioni di peccati e carità , di cucina , duro lavoro e ozio, di amicizie , ostilità e accordi di piogge e corteggiamenti. Quaranta ge...Continua
Pag. 50
Saturdaycure
Ha scritto il Apr 06, 2018, 20:07
Hassan si sedette per terra accanto ad Ari : " ma hai appena detto che vogliono uno stato Ebraico" - " Si, ma credo che permetteranno agli Arabi di restare"- Le parole gli uscirono dalla bocca prima che potesse fermarle. -" Quindi questi immigrati m...Continua
Pag. 38

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

josef
Ha scritto il Sep 28, 2018, 18:47
Brujitaguapa
Ha scritto il Nov 01, 2017, 11:59
Un libro intenso che lascia senza respiro.

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi