Ognuno incatenato alla sua ora

di | Editore: Einaudi
Voto medio di 18
| 3 contributi totali di cui 3 recensioni , 0 citazioni , 0 immagini , 0 note , 0 video
"Mariella Mehr - coniugando Celan, Nelly Sachs e Artaud in una prospettiva di riscatto (Notizie dall'esilio), di laica redenzione (La costellazione del lupo) o di lucido delirio (San Colombano e attesa) - rimane strettamente legata, soprattutto nella ...Continua
Whispering wood
Ha scritto il 21/01/16
Muri cadono Muoiono Con risa sguaiate Ancora io sto lottando Di azzurro vestita Un cervello Crocefisso disegna Crepacci e gole Alla schiena della notte Mi appoggio stanca Con la rabbia in pugno ...Continua
violenta fiducia
Ha scritto il 25/01/15

Pietra; morti; nebbia; lupi. Parole che si aggirano nella notte, chiedendo luce o d'essere finalmente dimenticate.

"Dove non c'è consolazione in vista
la parola trascina
la montagna irremovibile
consumando se stessa."

Coda
Ha scritto il 23/12/14
Il tempo /(materno e bestiale)/ si inquieta per te.
“in questo sogno gironzola un trovatello rosso” [ abbiamo tutti sognato di essere orfani in quei giorni pieni di padri e di colpe euforiche e di nuvole velocissime in un cielo a pezzi ] “uno bacia i cespugli azzurri dei fiori di ghiaccio e diventano...Continua

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una citazione!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una immagine!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo una nota!

- TIPS -
Nessun elemento trovato
Aggiungi per primo un video!

Lorem Ipsum Color sit Amet
di Nome Autore
Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur Suspendisse varius consequat feugiat.
Scheda libro
Aggiungi